David Di Donatello 2020, Favino trionfa e la moglie irrompe in diretta

Pierfrancesco Favino trionfa ai David di Donatello 2020 e la moglie irrompendo in diretta, fra lacrime e baci

Pierfrancesco Favino trionfa ai David Di Donatello e la moglie Anna Ferzetti irrompe in diretta, fra lacrime e baci. Quest’anno la manifestazione dedicata al cinema italiano ha avuto un sapore tutto speciale che l’ha resa, se possibile, ancora più appassionante. Tanti i candidati per la statuetta e i grandi attori che, in collegamento da casa, sono intervenuti per raccontare le loro emozioni a Carlo Conti, mattatore della serata.

Grande protagonista della serata Pierfrancesco Favino, che ha conquistato il premio come miglior attore protagonista, battendo grandi nomi del cinema, da Alessandro Borghi (Il primo Re) a Tony Servillo (5 è il numero perfetto), passando per Luca Marinelli (Martin Eden) e Francesco Di Leva (Il sindaco del rione sanità). Una vittoria, quella celebrata nella 65ma edizione dei David di Donatello 2020, che è stata ancora più dolce per l’attore romano, grazie all’incursione della moglie.

Dopo che Carlo Conti ha annunciato Favino come vincitore per il ruolo nel film di Marco Bellocchio, Il Traditore, l’attore romano si è commosso. In un lungo discorso ha svelato di essere stato fermato da una signora nell’androne di un palazzo. “Mi ha detto una cosa bellissima, ‘torni presto a trovarci’ – ha raccontato -. Io tornando verso la macchina ho sentito tenerezza, gratitudine, e orgoglio, di appartenere alla categoria delle donne e degli uomini che fanno parte del mondo dello spettacolo che sono persone che sono state capaci di rialzare la testa sempre”.

“Voglio dire a questa signora – ha aggiunto Favino – che tutti quanti noi non vediamo l’ora di poter tornare a farle visita. E non vediamo l’ora di poterlo fare. Questa signora aveva una certa età, e c’è anche un’altra signora di una certa età alla quale desidero dedicare il premio. Si chiama Stella Favino, ed è mia madre”. Il discorso di Pierfrancesco si è concluso con un fuori programma ricco di emozioni. Sua moglie Anna Ferzetti, anche lei candidata ai David come miglior attrice non protagonista, non ha trattenuto l’emozione.

Ha fatto irruzione nella diretta e ha baciato il marito.Un momento magico che ha commosso anche Carlo Conti, mentre gli altri attori hanno applaudito con entusiasmo il collega. Poco dopo su Instagram la Ferzetti ha condiviso alcuni frammenti della premiazione. “Picchio mio!”, ha scritto, prima di mostrare le parole di Francesca Barra che si è commossa di fronte al suo gesto.

“Che meraviglia Anna Ferzetti che irrompe nella diretta mentre premiano Favino – ha scritto la giornalista e moglie di Claudio Santamaria -. Questo è l’amore. Istinto, esternazione anche pubblica. Amore, solo quello. Se ne facessero una ragione, chi ama non contiene la felicità”.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

David Di Donatello 2020, Favino trionfa e la moglie irrompe in diretta