Harry Potter, cosa sappiamo della reunion per i 20 anni del primo film

In occasione delle celebrazioni per i 20 anni dall'uscita di "Harry Potter e la Pietra filosofale" è stata annunciata una reunion ufficiale del cast della saga

Il 16 novembre 2001 usciva nelle sale uno dei film più amati della storia da grandi e piccini. Parliamo di Harry Potter e la Pietra filosofale, trasposizione cinematografica a opera della Warner Bros del primo omonimo romanzo sulla saga del maghetto a opera di J.K. Rowling.

Una data rimasta indelebile nel cuore dei fan, perché ha dato il via a circa dieci anni di successi nelle sale e alla consacrazione definitiva dei libri sul mondo di Hogwarts e i suoi protagonisti. Ora, proprio in occasione del 20esimo anniversario, è stata annunciata una reunion speciale del cast.

Harry Potter, la reunion: quando e dove vederla

Già nelle scorse settimane era stato comunicato il ritorno nelle sale per celebrare l’uscita di quel primo capitolo. Ma non solo: il 16 novembre 2021 è stato annunciato a sorpresa uno speciale che andrà in onda sulla piattaforma streaming HBO Max (la stessa che si diceva stesse lavorando a una serie su Harry Potter).

Si intitola Return to Hogwarts e si prospetta già un successo. Si tratta infatti di una reunion del cast, che si ritroverà di nuovo insieme per la prima volta dopo la fine della saga. La data da segnare in calendario è quella dell’1 gennaio 2022.

Harry Potter, Return to Hogwarts: chi ci sarà

Il teaser dell’evento è stato diffuso sulle pagine social della piattaforma e mosta alcune delle scene iconiche tratte dai film. Alla fine, poi, è possibile vedere i nomi di chi sarà presente alla reunion.

Non una semplice chiacchierata in streaming tra i protagonisti (qui intanto vi diciamo che fine hanno fatto), ma un momento di ritrovo fisico nei luoghi magici in cui sono state girate le pellicole (la maggior parte del set è ancora intatta agli studios di Londra che ogni anno attraggono milioni di visitatori).

Ovviamente i nomi più attesi sono quelli dei tre amici protagonisti: Harry, Ron e Hermione, interpretati da Daniel Radcliffe, Rupert Grint ed Emma Watson. Ma la lista dei partecipanti alla reunion è ben più lunga e comprende anche Ralph Fiennes (Voldemort), Helena Bonham Carter (Bellatrix Lestrange), Gary Oldman (Sirius Black) e tanti altri.

Harry Potter, la reunion: i grandi assenti

Di certo si farà sentire l’assenza di due dei personaggi più amati della saga, quella di Richard Harris che ha interpretato il preside di Hogwarts Albus Silente nei primi due film, e soprattutto quella di Alan Rickman, l’indimenticabile Professor Severus Piton, tanto odiato da Harry per quasi la totalità dei libri e dei film e che rivela un risvolto sentimentale inaspettato proprio all’ultimo momento, tanto da ribaltare completamente i giudizi sul suo conto.

Non compare, almeno per il momento, tra i partecipanti il nome di un’altra colonna dei film, Maggie Smith, che ha vestito i panni della Professoressa McGranitt. L’attrice 86enne è attualmente impegnata sul set del nuovo film di Downton Abbey, ma non è detto che non faccia una sorpresa ai fan.

20 anni di Harry Potter, le parole di Emma Watson

La saga del maghetto più famoso del mondo ha cambiato la vita dei suoi protagonisti, cresciuti sul set e che ora vivono con nostalgia quei momenti. “Harry Potter era la mia casa, la mia famiglia, il mio mondo e Hermione (è tuttora) il mio personaggio immaginario preferito di tutti i tempi – scrive Emma Watson su Instagram – Penso che una volta un giornalista abbia detto che era irritante il numero di volte durante un’intervista in cui ho detto quanto fossi fortunata e ho iniziato a contare…MA LO SAPEVO BENISSIMO!!! E lo so ancora. Grazie ai fan che hanno continuato a mostrare il loro supporto anche dopo la chiusura dell’ultimo capitolo. La magia del mondo non esisterebbe senza di te. Grazie per aver lottato per renderlo un luogo così inclusivo e amorevole”.

L’attrice ha poi aggiunto, proprio riguardo la reunion: “Questa retrospettiva è un tributo a tutti coloro le cui vite sono state toccate da questo fenomeno culturale, dal cast e dalla troupe di talento che hanno riversato il loro cuore e la loro anima in questa straordinaria serie di film ai fan appassionati che continuano a mantenere vivo lo spirito del mondo magico 20 anni dopo. Buon 20° anniversario Potterheads!”

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Harry Potter, cosa sappiamo della reunion per i 20 anni del primo film