Chi era Cicely Tyson, l’attrice di “Pomodori verdi fritti”

Si è spenta a 96 anni Cicely Tyson, la Sipsey di "Pomodori verdi fritti" e attrice che ha segnato la storia del cinema

Si è spenta a 96 anni Cicely Tyson, star di Pomodori verdi fritti alla fermata del treno e icona per generazioni di attrici afroamericane. Alle spalle una carriera lunga 70 anni, con una nomination all’Oscar per il film Sounder nel 1973, e interpretazioni indimenticabili, come quella in The Color of Feelings, in Pomodori verdi fritti alla fermata del treno e di recente in How to Get Away with Murder, serie tv in cui vestiva i panni della madre dell’eroina.

A dare l’annuncio della sua morte è stato Larry Thompson, il suo manager. “È con il cuore pesante che la famiglia della signorina Cicely Tyson annuncia la sua partenza pacifica questo pomeriggio”, ha spiegato in una nota, senza specificare le cause della morte.

Classe 1924, Cicely Tyson era nata a New York, da genitori immigrati dai Caraibi, crescendo nel quartiere di Harlem. Aveva iniziato a lavorare giovanissima come modella, in seguito era diventata un’attrice. Una carriera, la sua, segnata non solo da numerosi premi, ma anche dalla volontà di combattere le ingiustizie e il razzismo. Proprio per questo Cicely aveva spesso rifiutato ruoli che perpetuavano alcuni clichè razziali, come la prostituta o il servo. Il suo enorme talento, l’espressività e la forza, erano stati premiati più volte, prima con due Emmy Awards, gli “Oscar della tv”, poi con un Tony Awards per le sue prove teatrali. Nel 2018 aveva ricevuto un Oscar alla carriera, coronando una vita di battaglie e successi.

Non a caso il compositore Quincy Jones ha affermato che Cicley ha “aperto la strada” a nuove generazioni di attrici come Whoopi Goldberg, Angela Bassett, Halle Berry, Viola Davis e Lupita Nyong’o. Fra gli amici più cari dell’attrice c’erano Barack e Michelle Obama che hanno voluto ricordare l’attrice sui social.

In Pomodori verdi fritti alla fermata del treno, Cicely Tyson interpretava Sipsey, la cuoca del Whistle Stop Cafè che prepara dei deliziosi pomodori verdi fritti e pronuncia durante il film una delle battute più famose: “Il segreto è nella salsa”. Una metafora della vita che può essere dolce o amara, ma merita sempre di essere vissuta. Cicely lascia una figlia, avuta a 17 anni e frutto del primo matrimonio con Kenneth Franklin. Il suo grande amore però è stato Miles Davis, stella del jazz.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Chi era Cicely Tyson, l’attrice di “Pomodori verdi fritti&...