Barbara D’Urso si scusa con Vladimir Luxuria: “Mi dispiace sia accaduto nella mia trasmissione”

Barbara D'Urso porge le sue scuse a Vladimir Luxuria dopo il duro scontro con Vittorio Sgarbi avvenuto a Live - Non è la D'Urso

Non sempre è facile tenere sotto controllo i propri ospiti. Lo sa bene Barbara D’Urso che, nella scorsa puntata di Live – Non è la D’Urso, ha ospitato Vittorio Sgarbi e Vittorio Feltri e ha assistito a forti scontri. I due, infatti, si sono confrontati con cinque donne, tra le quali Vladimir Luxuria e Veronica Maya.

Nel salotto del programma domenicale, nel giro di pochi minuti, si è scatenata una furente lite tra Vittorio Sgarbi e Vladimir Luxuria. Uno scontro violento che ha messo Barbara D’Urso in evidente difficoltà. La conduttrice, dopo aver provato a calmare gli animi, non ha potuto far altro che assistere alla scena.

A farne le spese è stata decisamente la Luxuria che, dopo aver tentato un confronto con il critico d’arte è stata vittima di un vero e proprio attacco. La donna, sotto il peso delle offese, non è riuscita a replicare e si è chiusa, infine, in un amaro silenzio.

La vicenda, però, ha colpito molto i telespettatori. Tra questi anche Claudio Sona, primo tronista gay di Uomini e Donne che, tramite i social, ha commentato la vicenda e ha riservato le sue critiche più aspre proprio alla D’Urso:

Che sia stata Vladimir Luxuria oppure uno sconosciuto ragazzo di periferia a dover sopportare il peso di questo duro attacco discriminatorio, poco importa; quello che è rilevante è l’aggressione consumata, con violenza verbale incontrollata, nei confronti di una persona considerata diversa. Aggressione che in nessun paese, definito evoluto, si dovrebbe tollerare o permettere. Non basta sfilare oppure fare grandi dichiarazioni d’intenti, il rispetto e la difesa dei diritti di ciascuno in nessun caso possono prescindere da una pubblica condanna di attacchi consumati a danno delle minoranze, nemmeno quando si è alla ricerca del facile consenso.

A commentare con amarezza quanto accaduto anche Veronica Maya, presente nel momento della lite e a sua volta offesa da Vittorio Feltri:

Ho provato molta vergogna anche solo ad ascoltare il dialogo tra Sgarbi e Vladimir Luxuria che non meritava, come non li merita nessuno, quei colpi bassi e vili che purtroppo solo dei maschilisti e arroganti sono capaci di perpetrare, come lui ha fatto per interminabili e imbarazzanti minuti.

Dopo le critiche di Claudio Sona e le parole di Veronica Maya, spesso ospite dei programmi di Barbara D’Urso, la conduttrice ha voluto pubblicamente dimostrare vicinanza a Vladimir Luxuria e dire la sua su quanto accaduto. Attraverso le telecamere di Pomeriggio Cinque, così, ha svelato alcuni retroscena di ciò che è seguito al terribile confronto:

Voglio mandare un grandissimo abbraccio pubblico a Vladimir Luxuria. Dopo la diretta ci siamo sentite, ci siamo scritte, ci siamo mandate dei cuori. Vladimir ci è rimasta male per il fiume in piena che era Sgarbi l’altra sera. Voi sapete che Sgarbi, del resto, è inarrestabile. Purtroppo, molte volte, nessuno riesce a fermarlo. Vladimir è l’unica che riesce a gestire Vittorio, ma probabilmente lei l’altra sera era un pochino più fragile. Mi dispiace che sia accaduto in una mia trasmissione.

Barbara D’Urso così, si è pubblicamente scusata con Vladimir Luxuria. Le sue parole basteranno per placare le polemiche che sono seguite alla trasmissione?

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Barbara D’Urso si scusa con Vladimir Luxuria: “Mi dispiace...