The Crown 5, iniziate le riprese con il nuovo cast: cosa dobbiamo aspettarci

L'attesa è ancora lunga ma The Crown 5 è in lavorazione nel set di Londra

Ci sarà ovviamente ancora da aspettare prima di poterla vedere sugli schermi ma le riprese di The Crown 5 sono iniziate lontano da occhi indiscreti e con un cast del tutto rinnovato.

La storia di The Crown non appassiona solo i sudditi inglesi bensì tutto il mondo, e la quinta stagione sembra sarà divisa in due “atti”: i fan si aspettano che nella prima parte verranno raccontati i primi (e terribili) anni ’90, per poi concludersi con la parentesi dei primi anni 2000.

Il set – blindatissimo – della quinta stagione si trova agli Elstree Studios di Londra e porterà alla fine del 2022 su Netflix la parte di storia forse più appassionante e allo stesso tempo complessa della Famiglia Reale Inglese: si tratta infatti di un decennio molto delicato per la Corona, in cui si è consumato il divorzio di Carlo e Diana, si è imposta la presenza sempre più importante di Camilla nella vita di Carlo, è avvenuta la vera “intervista dello scandalo” di Lady D, c’è stato l’incendio al castello di Windsor e poi purtroppo la tragica scomparsa della “Principessa del popolo”. Senza dimenticare William e Harry ancora bambini nel bel mezzo di tutto questo.

Il cast degli attori principali è cambiato per ragioni ovviamente narrative, a partire dalla Regina Elisabetta II che non sarà più interpretata da Olivia Colman: il suo posto è stato preso da Imelda Stauton. Il Principe Filippo sarà interpretato da Jonathan Pryce, Lady Diana dopo Emma Corrin sarà interpretata da Elizabeth Debicki, mentre Dominic West diventerà il Principe Carlo.

Aleggia invece un velo di mistero su chi interpreterà il principe Harry bambino e il discusso principe Andrea (che nella quarta stagione era stato interpretato da Tom Byrne): sembrerebbe infatti che scarseggino i “volontari” a interpretare un ruolo così delicato soprattutto in questo momento storico, dopo la fuga di notizie poco piacevoli a proposito del suo coinvolgimento negli affari di Jeffrey Epstein, imprenditore deceduto in prigione a seguito delle gravissime accuse che lo riguardavano.

Intanto, fuori dagli schermi televisivi, si avvicina la cerimonia (ridimensionata) per la statua dedicata proprio a Lady D, che avverrà il 1 luglio a Kensington Palace. L’attesa per la quinta stagione di The Crown invece è ancora lunga: si parla di ancora più di un anno, un po’ come accadde tra la seconda (2017) e terza stagione (2019), dove gli spettatori attesero ben due anni prima di poterla vedere.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

The Crown 5, iniziate le riprese con il nuovo cast: cosa dobbiamo aspe...