Serena Rossi: “Questo è il mio più grande rimpianto”. E frena sulle nozze con Devenuto

Serena Rossi si mette a nudo. Ha un grande sogno dopo "Mina Settembre" e per ora non pensa al matrimonio

Serena Rossi è una delle attrici più seguite e apprezzate della televisione italiana. Vive un momento d’oro e sembra che tutto ciò che tocchi si trasformi in oro. Il pubblico la adora e ne apprezza le doti. Recita, canta e conduce. Il profilo perfetto per il Festival di Sanremo, che infatti attende con ansia.

Serena Rossi si confessa: “Sono andata in terapia”

Dal 2 settembre è in onda Mina Settembre 2, fiction di enorme successo che dà seguito all’ottima carriera di Serena Rossi. L’attrice si è calata alla perfezione nei panni del personaggio creato dall’autore Maurizio De Giovanni. Intervistata da Oggi, ha inoltre spiegato d’avere anche lei attraversato un periodo molto difficile, avendo bisogno per questo si sostegno psicologico.

Una scelta condivisa anche dal suo alter ego nella fiction e un messaggio importante da far passare. Non occorre aver timore della terapia e non vi è nessuno stigma nel chiedere aiuto a un professionista: “Era il 2009, quando mi sono trasferita da Napoli a Roma. Ho lasciato casa dei miei genitori, le mie certezze e la soap Un posto al sole. Provavo un disagio e questo mi ha spinta a chiedere aiuto. Dalla fatica di crescere alla paura del futuro. Avevo bisogno di una guida. A volte un’amica può bastare. Altre volte no”.

Momenti difficili ormai alle spalle. Ha trovato la forza di guardare avanti e agguantare il successo che merita. Non si sente “arrivata” e ha ancora tanta fame. Vuole mettersi alla prova e stupire. Uno dei sogni che coltiva è quello di andare al prossimo Festival di Sanremo. C’è però chi la vede alla guida del più importante evento canoro italiano.

Ospite di Domenica In, l’attrice ha fronteggiato i tanti complimenti di Mara Venier, che l’ha incoronata come la perfetta sostituta di Amadeus, nel momento in cui cederà il testimone. Evidente l’emozione negli occhi e nelle parole di Serena Rossi.

“Mi fai tremare. Non mi sarei mai aspettata tutto questo quando ho iniziato a fare l’attrice. Mi sono sempre impegnata moltissimo, senza però avere quella smania di arrivare. Alla fine si percepisce. E diventa anche antipatico. Questo successo è qualcosa di magico”.

Serena Rossi, il matrimonio con Davide Devenuto

Non ha mai permesso al successo di cambiarla. Forse è questa la formula magica di Serena Rossi. La famiglia resta sempre al primo posto nei suoi pensieri, com’è evidente da questa intervista.

Ha infatti raccontato qual è stata la sua emozione più grande: la nascita di suo figlio. Il rimpianto che non riesce a dimenticare riguarda invece suo nonno. Non è riuscita a stargli accanto quando stava male: “Mi faceva soffrire l’idea che non stesse bene. C’era poi sempre un motivo per non andare ad lui”.

Innamorata di Davide Devenuto, collega attore con 13 anni più di lei, è al suo fianco dal 2008. I due si sono conosciuti sul set. La scintilla è scattata durante le riprese di Un posto al sole, soap opera che ha cambiato la vita di Serena Rossi sotto tanti aspetti.

La coppia ha festeggiato la nascita del loro primo figlio, Diego, venuto al mondo nel 2016. I fan non vedono l’ora di poterla vedere in abito bianco, sorridente mentre giura amore all’uomo della sua vita. Il matrimonio è però davvero dietro l’angolo?

Non mancano voci di corridoio. Stando a quanto riportato da Gente, le ipotetiche nozze sarebbero state rinviate a data da destinarsi. Ad oggi non rientrerebbero nei piani della coppia. Nessuna crisi all’orizzonte, però. Davide Devenuto ne ha parlato, spiegando come per alcuni vicissitudini abbiano accantonato l’idea, senza poi tornare a parlarne seriamente.

Mai dire mai, anche se Serena Rossi avverte i fan. Se quel giorno arriverà mai, non si tratterà di nozze social. Quello che sogna è un matrimonio in famiglia, vero e senza forzature per la stampa: “Saremo io, Davide, Diego e i genitori”.