Sanremo 2021 cover, Luisa Corna: “Inchiodata alla sedia per Max Gazzè e i Maneskin…”

Luisa Corna ci racconta quali cover nella terza serata del Festival di Sanremo l'hanno emozionata di più: Maneskin, Gaia e Max Gazzè in testa

Luisa Corna ci dà la sua opinione da esperta sulla terza serata del Festival di Sanremo, dedicata alle cover che i 26 big in gara interpretano in coppia con altri artisti. La kermesse musicale più famosa d’Italia, che quest’anno si svolge dal 2 al 6 marzo, vede al momento in testa anche nella classifica delle cover Ermal Meta e al secondo posto Orietta Berti.

Originalità e ricerca sono le chiavi di successo della terza serata del Festival per Luisa Corna, che all’inizio di quest’anno ha pubblicato un nuovo album, Le cose vere (leggi la nostra intervista) che così ci racconta: “Nella serata delle cover ho riscontrato originalità e ho visto che c’è stato un grande lavoro di ricerca”.

Luisa Corna ci confessa che non ha potuto vedere tutte le esibizioni perché impegnata in un’intervista, ma questi sono stati i big che l’hanno particolarmente colpita: “Quando sono rientrata ho visto i Maneskin (per lei al top nella prima serata del Festival ndr) con Manuel Agnelli esibirsi in Amandoti, bella versione, grande energia. Mi ha sorpreso l’esibizione di Gaia e Lous and the Yakuza col brano di Tenco, Mi sono innamorato di te, veramente un’interpretazione raffinata, elegante, bella anche la loro intesa, l’armonizzazione delle voci, è stato affascinante sentirlo cantato così, in italiano e francese. Mentre è stato spiazzante il brano che ha portato Max Gazzè con Daniele Silvestri, Del Mondo, testo di denuncia con un significato profondo. Grandioso l’arrangiamento che cresceva sempre, veramente fantastico, un brano che non conoscevo e che mi ha letteralmente tenuta incollata alla sedia”.

Al termine della terza serata al pubblico sono state svelate ben due classifiche (leggi come è andata la terza serata). La prima è la classifica provvisoria dei 10 Big più votati (finora) del Festival di Sanremo 2021 che vede sul podio Ermal Meta, Annalisa e Willie Peyote. E la classifica delle cover votate dai Maestri dell’Orchestra dell’Ariston, così composta: Ermal Meta, Orietta Berti, Extraliscio feat. Davide Toffolo, Willie Peyote, Arisa, Maneskin, Annalisa, Max Gazzè, La Rappresentante di Lista, Ghemon, Lo Stato Sociale, Gaia, Irama, Colapesce-Dimartino, Fulminacci, Malika Ayane, Noemi, Madame, Francesco Renga, Fasma, Francesca Michielin e Fedez, Aiello, Bugo, Gio Evan, Random, Coma_Cose.

Dal punto di vista degli ascolti, la terza serata con Vittoria Ceretti co-conduttrice tiene e non registra cali con 7.653.000 spettatori, pari a uno share del 44.3%.

La quarta serata del Festival di Sanremo inizia alle ore 20.40 circa, e va in onda su Rai 1 (scopri qui come vederla).

La 71esima edizione della kermesse si svolge come di consueto all’interno del teatro Ariston di Sanremo. La puntata è anticipata da PrimaFestivalcondotto da Giovanna CivitilloGiovanni Vernia e Valeria Graci.

È possibile vedere il Festival di Sanremo 2021 in streaming da pc o cellulare grazie a Rai Play, sia sul sito internet, sia scaricando l’apposita applicazione gratuita. Sul portale è presente anche l’apposita sezione Festival di Sanremo 2021 dove verranno anche caricati tutti contenuti riguardanti la kermesse.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Sanremo 2021 cover, Luisa Corna: “Inchiodata alla sedia per Max ...