Remo Girone e Victoria Zinny, una lunga storia d’amore da sogno

Oggi è un altro giorno, Remo Girone e Victoria Zinny sono stati ospiti del salotto di Serena Bortone: una storia d'amore unica

La storia d’amore tra uno dei più apprezzati e famosi attori italiani, Remo Girone, e la moglie Victoria Zinny ha molto da insegnarci. Sposati dal 1982, Remo e Victoria sono stati ospiti nel salotto di Serena Bortone a Oggi è un altro giorno. Molti gli argomenti trattati, dall’infanzia della donna fino al suo incontro con Frida Kahlo.

La famiglia della Zinny annovera donne straordinarie, come la nonna, che parlava ben nove lingue. “Lei era russa ed era un’appassionata degli altri paesi, dei viaggi. Sosteneva che per viaggiare bisogna parlare le lingue, altrimenti come comunichi con le persone? Lei voleva conoscere la lingua perfettamente prima di partire.”

La mamma di Victoria Zinny, invece, di nome Julia, era una poetessa e pianista. La donna è cresciuta con la passione per l’arte e la cultura, ma l’incontro che le ha rivoluzionato la vita è stato con Remo Girone. Il segreto del loro amore, che non si è mai spento e che è sempre stato forte, è la comunicazione. “Affrontiamo subito i problemi insieme e non li lasciamo andare avanti”, aveva rivelato Remo.

Sin da quando si sono incontrati, i due hanno avvertito una sintonia unica. Victoria ha raccontato del loro primo bacio. “Dopo 15 giorni che ci frequentavamo, Remo mi ha baciata in un ristorante. Da allora, siamo ancora qua.” Un ricordo molto dolce, intimo e particolare, che mette in risalto il loro affiatamento come coppia.

Nonostante l’amore, Remo e Victoria hanno dovuto affrontare momenti molto difficili, ma si sono sempre tenuti la mano durante le tempeste, come la depressione dell’attore e il tumore alla vescica. “Insieme a me c’era solo mia moglie, non mi ha mai lasciato un momento.” La forza di un amore che ha avuto il coraggio di superare le intemperie e di essere splendido, un esempio per tutte le coppie.

Remo, indimenticabile nel ruolo di Tano Cariddi ne La Piovra, ha anche sofferto di depressione, legata principalmente alle aspettative per il suo lavoro. “Ho alti e bassi, nessuna via di mezzo.” Remo Girone e Victoria Zinny non hanno avuto figli insieme, ma lui è stato ugualmente un padre per Veronica e Karl, che la donna ha avuto dalla precedente relazione con Jacques Harvey, pittore francese. La loro è una storia d’amore che fa sospirare e che rimarrà iconica nella storia.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Remo Girone e Victoria Zinny, una lunga storia d’amore da sogno