Paola e Chiara, separazione, rifiuti e ritorno: perché non aspettavamo altro

Perché Paola e Chiara si sono separate e perché c'è una sorta di "febbre" per il loro ritorno sulla scena? Il duo indimenticabile degli anni 2000

Paola e Chiara hanno fatto la storia di una parte della musica italiana. Sono state incredibilmente seguite e amate, e per un periodo, ammettiamolo, ci siamo forse dimenticate di loro. Del resto, la loro Vamos a Bailar, tormentone dell’estate del 2000, la ricordiamo a memoria, e tutt’oggi, ogni tanto, la ascoltiamo volentieri. Sono stati rivelati i motivi della loro separazione, ma non è questo il punto: in realtà, non aspettavamo altro di rivedere l’iconico duo, anche se ancora non lo sapevamo.

Paola e Chiara, il motivo della separazione

A volte le strade della vita ci portano lontano, e ci costringono a rivedere alcune cose che appaiono certe. Le sorelle Paola e Chiara sono rimaste in disparte per ben nove anni. Era il lontano 2013 quando si sono “separate”: la loro uscita di scena è stata quasi silenziosa.

“Abbiamo deciso di chiudere perché c’era una tale tensione, un tale nervosismo semplicemente non ce la facevamo più a tenere botta. Anche tra noi c’era tensione, eravamo in difficoltà, non viaggiavamo più allo stesso ritmo… Non si può avere sempre, entrambe, lo stesso entusiasmo, a un certo punto uno non è che smette di crederci, ma non ce la fa più”.

Paola Iezzi, la metà del duo, ha voluto fare chiarezza riguardo ai motivi della separazione. Di strada insieme ne hanno fatta, ed è vero: sono state una coppia esplosiva, ma avere il desiderio di andare avanti insieme non è facile, e a volte esplorare altre strade non è nemmeno un male. Ha anche ammesso di non avere mai messo in discussione l’affetto con Chiara, e che le separazioni non sono mai facili.

I rifiuti

Abbiamo avuto le nostre difficoltà. È stato lo stress per il lavoro, per non essere capite, per essere rifiutate da tutte le radio sempre”. Quello di Paola è stato un lungo sfogo, in cui sono stati messi in chiaro alcuni aspetti che non abbiamo mai avuto la possibilità di conoscere. A lungo, nel 2013, anno in cui si sono distaccate, si è discusso di un presunto litigio tra sorelle.

“Uno tiene duro ma poi molla, nel pop o c’è un minimo di riscontro da parte delle radio che ti devono supportare o muori”. E i rifiuti alla radio hanno avuto un peso sulla loro decisione di allontanarsi dalle scene. La tensione non fa mai bene, né alla musica né alla vita privata di una persona.

Paola e Chiara, perché ne sentiamo la mancanza? Il ritorno messo in discussione

A distanza di anni, ammettiamolo, ci siamo ritrovate ad avere un po’ di nostalgia verso la musica del passato. Forse è un periodo che affrontano tutte le generazioni, prima o poi. O forse nessuno pensava che il pop italiano avrebbe potuto mancarci. Perché, e ce lo ricordiamo, non siamo state molto clementi verso il pop dei primi anni 2000, un genere totalmente diverso dalle classiche canzonette, che hanno rappresentato in tutto il mondo la musica italiana.

Il ritorno di Paola e Chiara, tuttavia, non è così certo. “Chi lo sa, vediamo”, ha dichiarato Paola sui social, soprattutto dopo la loro presenza alla data zero del tour di Max Pezzali, iniziato a Bibione. C’è chi parla di Sanremo 2023, chi implora Amadeus di invitarle. Chi vorrebbe tornare ad ascoltare quel pop incontrastato. Nulla è certo, ma nemmeno impossibile.