Ornella Vanoni operata dopo la frattura al femore. Le sue condizioni

Ornella Vanoni ha subito un intervento a seguito della rottura del femore: rinviate le date del suo tour, le condizioni attuali

Foto di Serena De Filippi

Serena De Filippi

Lifestyle Editor

Lifestyle e Content Editor che scrive da tutta la vita: storie, racconti, libri, articoli, con una passione per i trend del momento.

Ornella Vanoni è stata costretta a rinviare il suo tour a causa di un incidente, a cui è seguito un intervento, come ha raccontato lei stessa. L’artista si è ritrovata in una spiacevole situazione: dopo aver messo un piede nel buco di un marciapiede, è caduta, fratturandosi il femore. Una nota stampa ha fatto chiarezza sulle sue condizioni, rassicurando i tanti fan della Diva della musica italiana.

Ornella Vanoni, la frattura al femore e l’intervento

Un “piccolo” stop per il tour di Ornella Vanoni, abituata a vivere sul palco, a ruggire e conquistare il suo pubblico. Ad aver spiegato l’accaduto è l’artista: “I marciapiedi sono disastrati e causano incidenti, tra i quali il mio. Ho rotto il femore, ma forza e coraggio, ci incontreremo in occasione di questi concerti che renderanno felice me e sono certa anche voi. Cari saluti”, ha detto, prendendosi del tempo per sé.

La cantante, che avrebbe dovuto esibirsi proprio dal mese di novembre, si trova al momento a riposo, soprattutto per l’intervento che è seguito all’incidente, chiarito nella nota stampa. “In seguito all’infortunio ha dovuto subire un intervento che l’ha costretta a un periodo di riposo da cui, però, si è ripresa tornando già al lavoro”. La Vanoni non la ferma nessuno: nonostante tutto, pensa già alla sua musica.

Come sta Ornella Vanoni

Una forza incredibile, un personaggio dello spettacolo italiano, un’artista che conquista i palchi, che affascina il pubblico da sempre. La Vanoni non ha mai ceduto, né alle difficoltà né agli ostacoli. E anche questa volta sembra non avere la minima intenzione di riposarsi troppo.

L’operazione per la rottura del femore è proseguita per il meglio: al termine, le è stato prescritto un periodo di riposo, che è doveroso in questi casi. Ma è già “al lavoro”, anche se non sul palco. Il 10 novembre, infatti, la Vanoni avrebbe dovuto inaugurare il tour Le Donne e la Musica a Firenze (evento rinviato alla fine al 28 gennaio 2023). In ogni caso, l’imprevisto, per fortuna, non ha portato ad alcuna conseguenza negativa per la salute dell’artista.

Le date del suo tour rinviate

A causa dell’evento spiacevole si è ritrovata a rimandare le date del tour di almeno un mese. Alla fine, il tour ha cambiato data di inizio e luogo: il primo evento è previsto per il 3 dicembre a Padova, e in seguito la Vanoni presenzierà a Roma, Brescia e Milano. Una pausa per le festività natalizie, e l’artista tornerà nuovamente sui palchi d’Italia, recuperando infine la data a Firenze.

L’amore profondo per la musica

Ottantotto anni, una forza della natura, le canzoni entrate di diritto nella storia della musica italiana: la Vanoni non ha mai voluto scendere dal palco. A riguardo ne ha parlato in un’intervista. “C’è sempre l’emozione che ti spinge a continuare e finché c’è si può lavorare. Certo, alle volte hai voglia di farlo ma non ne hai la forza, allora cerco di rimettermi in sesto, vado in piscina, mi ricreo e quindi vado in tour. Comunque sono date molto comode, non sono strette. Perché il cervello è lucido, ma la carcassa si stanca di più“.