Chi è Marta Fascina, la nuova presunta fiamma di Silvio Berlusconi

Si chiama Marta Fascina la presunta nuova fiamma di Berlusconi che avrebbe sostituito la Pascale

Si chiama Marta Fascina la nuova presunta fiamma di Silvio Berlusconi, che avrebbe lasciato la compagna Francesca Pascale per un nuovo amore. Il leader di Forza Italia era legato alla fidanzata dal 2012, ma da qualche mese nel suo cuore ci sarebbe un’altra donna secondo quanto riportato da diverse testate.

Lei è Marta Fascina, che da tempo milita nel partito di Berlusconi e si è fatta notare per la sua eleganza e bellezza. Classe 1990, è originaria di Melito di Porto Salvo, paesino in provincia di Reggio Calabria, è però cresciuta a Napoli, per la precisione nella zona di Portici. Terminate le superiori si è trasferita a Roma dove si è laureata in Lettere e Filosofia presso l’Università La Sapienza diventando una public relation specialist.

Nel 2018 è stata eletta nella Camera dei Deputati, ha inoltre lavorato come Press Officer and Public relation specialist nell’AC Milan. Secondo quanto svelato dal Fatto Quotidiano, già dal luglio del 2018, la Fascina frequentava Palazzo Grazioli, partecipando a cene e aperitivi con altri politici di spicco.

Oggi Marta Fascina è un deputato di Forza Italia, Segretario della IV Difesa della Camera dei deputati ed è inoltre responsabile Sicurezza del Gruppo del suo partito. Molto riservata e lontana dai riflettori, la giovane politica sarebbe riuscita a conquistare Berlusconi che avrebbe lasciato per lei la Pascale. Il condizionale è d’obbligo visto che la notizia non è stata commentata nè confermata dai diretti interessati.

Già da qualche tempo si parlava di una crisi fra Berlusconi e la Pascale, legati da diversi anni. All’origini delle tensioni nella coppia ci sarebbero i figli di Berlusconi, da Marina a Pier Silvio, preoccupati a causa della grande differenza d’età con la compagna.

Pochi mesi fa a raccontare il legame con Berlusconi e la sua famiglia era stata la stessa Francesca. “I figli non si intrometterebbero mai nella vita del padre, non è nel loro stile – aveva detto a Vanity Fair -. Certo, hanno un atteggiamento vigile di tutela, ma questo è comprensibile vista l’enorme differenza di età. Ho sempre dovuto fare un gran lavoro per farmi riconoscere per quello che sono: questo è indubbio. È difficile credere nell’amore: sono quindici anni che stiamo insieme, fosse stata una relazione di puro calcolo sarebbe già finita. I pregiudizi però si combattono, stando dalla parte di chi ne è vittima”.

Marta Fascina

Marta Fascina – Fonte: Facebook

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Chi è Marta Fascina, la nuova presunta fiamma di Silvio Berlusconi