Lutto per Paolo Belli, è morta la mamma Pierina: la sua vita dedicata alla politica

Grave lutto per Paolo Belli, che ha dovuto dire addio alla madre Pierina Rivi, scomparsa all’età di 81 anni

Grave lutto per Paolo Belli: a perdere la vita è stata la madre Pierina Rivi, scomparsa all’età di 81 anni nell’ospedale del comune di Scandiano. Nell’ultimo periodo il suo stato di salute aveva subito un peggioramento e per questo motivo era stata quindi trasferita in ospedale, dove ha esalato l’ultimo respiro. La donna viveva a Salvaterra ed era molto conosciuta per il suo impegno politico.

Paolo Belli, addio alla mamma Pierina Rivi

Una grande perdita per il cantante Paolo Belli, che ha dovuto dire addio alla madre Pierina. La donna è mancata all’età di 81 anni, in seguito a un ricovero all’ospedale di Scandiano.

La Rivi non era nota solo come la madre del cantante: era una persona conosciuta e stimata per l’impegno che metteva in tutto quello che faceva, nei tanti interessi che coltivava, dall’impegno politico alla partecipazione alla vita della comunità.

Pierina Rivi viveva a Salvaterra ed è deceduta all’ospedale di Scandiano, dove era stata ricoverata per il peggioramento delle sue condizioni di salute. La notizia si è rapidamente diffusa nella zona di Casalgrande, dov’era molto apprezzata, e ha destato commozione e dolore in quanti la conoscevano e che oggi la ricordano.

La donna era originaria del modenese ma da molti anni viveva a Salvaterra, in provincia di Reggio Emilia. Attiva in politica, era noto il suo impegno soprattutto nel mondo della sinistra: era tra le volontarie più assidue della Festa dell’Unità prima a Salvaterra poi al Parco Secchia di Villalunga e faceva parte anche della corale Anello Forte.

Era un’ottima cuoca, esperta di piatti locali e della tradizione, come i cappelletti tanti apprezzati dal figlio Paolo Belli, che durante una puntata di Ballando con le Stelle aveva riempito la madre di lodi, mostrando anche delle foto che raccontavano la sua arte culinaria.

Era stata per tanti anni fornaia insieme al marito, e negli anni aveva gestito anche un bar e anche una rosticceria. Ha lasciato i due figli Tiziano e Paolo, le nuore Michela e Deanna, i nipoti Asia, Vladik, Vittoria ed Enrico.

Pierina Rivi, l’impegno politico e il ricordo dei colleghi

Sono stati in molti a ricordare la donna e la sua dedizione al lavoro, come il parlamentare Pd Andrea Rossi. “In un luogo che da oltre vent’anni riempiva le nostre estati, eri come sempre colonna fondamentale e infaticabile, la mamma e la nonna che tanti vorrebbero avere: sempre presente, un’artista dei fornelli e, da qualche anno, anche sul palco con il coro “Anello Forte”, eri sempre prodiga di sorrisi, battute e complimenti. Non penso di averti mai vista arrabbiata, mai sprovvista del tuo immancabile sorriso, anche quando la fatica di ore e di giorni prendeva il sopravvento”.

Scrive ancora: “Ci mancherai, mancherai tanto a Salvaterra, alla tua comunità politica Democratica di Casalgrande, ai tanti volontari della festa di Villalunga, ai molti ospiti che omaggiavi ogni sera dopo ogni iniziativa, nel tradizionale saluto ai volontari, con quel rispetto e quella reverenza tipici della compagna del tempo che sei sempre stata; così come sei sempre stata dalla parte della libertà, della giustizia sociale e fortemente attaccata alla tua famiglia e alla nostra comunità”.