Lutto per Paola Perego, morto l’amatissimo papà Pietro

Lutto per Paola Perego: la conduttrice ha perso l'amatissimo papà Pietro a cui era molto legata

Lutto per Paola Perego che ha perso l’amatissimo papà Pietro. Ad annunciarlo è stata la conduttrice tramite la l’agenzia gestita insieme al marito Lucio Presta. Su Twitter è comparso un messaggio da cui traspare il grande dolore che sta vivendo la famiglia: “Arcobalenotre è vicina a Paola Perego per la scomparsa del suo adorato papà Pietro”, si legge.

La Perego qualche tempo fa aveva raccontato la sua preoccupazione per i genitori, risultati entrambi positivi al Covid. “Sono molto preoccupata per i miei genitori, che sono anziani ed entrambi positivi – aveva svelato all’Adnkronos -. Loro vivono a Milano e io vivo nel terrore che la situazione possa precipitare e mi pesa tantissimo non poterli vedere”. La conduttrice stessa aveva raccontato di aver combattuto contro il Coronavirus. Paola ha sempre avuto un legame speciale con i genitori: Pietro, falegname, che aveva 90 anni, e Alice, casalinga. I due erano insieme da ben 57 anni e Paola, ospite di Oggi è un altro giorno di Serena Bortone, aveva svelato di aver vissuto un’infanzia felice grazie a loro. “Hanno sempre cercato di non farci mancare nulla […] Hanno vissuto la mia carriera sempre con grande normalità. Non ero la figlia da osannare, ma neanche da ostacolare. Mi dicevano ‘se vuoi fare questo fallo, ma comportati sempre bene’. Sono sempre stati presenti, ma mai assillanti”.

La Perego ha due figli, Riccardo e Giulia, nati dall’amore per Andrea Carnevale. Dal 2011 è sposata con il manager Lucio Presta. Giulia nel 2018 ha reso la conduttrice nonna, chiamando il figlio Pietro, proprio in onore dell’amatissimo nonno. Qualche tempo fa Paola, con grande coraggio, aveva confessato la sensazione di impotenza provata di fronte alla malattia dell’adorato papà. “Per me un problema equivale a una soluzione, immediata – aveva svelato a Vanity Fair -. Credo di non riuscire a gestire il senso di impotenza, tutto deve risolversi ora e subito […] Mi sto sentendo impotente adesso perché mio padre, che ha novant’anni, è molto ammalato. Vorrei rimetterlo in piedi: non se ne può andare sulla sedia a rotelle. Sto lottando, ma non è semplice. Ci proverò fino all’ultimo momento, ma rimane frustrante non poter fare nulla per impedirlo”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Lutto per Paola Perego, morto l’amatissimo papà Pietro