Jane Fonda in copertina a quasi 85 anni, è la prima volta dal 1959

Jane Fonda torna sulla copertina di "Glamour" dopo 60 anni ed è semplicemente magnetica. "Non avrei mai creduto di stare così bene a quasi 85 anni"

Jane Fonda conquista la copertina di Glamour dopo 60 anni. L’ultima volta è stato nel 1959 e a quasi 85 anni è semplicemente magnetica, ormai è oltre qualsiasi concetto di bellezza, lei è davvero leggenda.

Jane Fonda, in copertina 60 anni dopo

Jane Fonda dunque a 84 anni diventa di nuovo top model per la famosa rivista di moda. Attrice, attivista, regina del fitness si celebra dopo 6 decenni dalla prima apparizione sul magazine. La Fonda è magnifica, i capelli bianchi corti tirati indietro e spettinati, lo sguardo reso più profondo dall’eyeliner nero, la bocca rosa e l’incarnato perfetto con quelle piccole rughe intorno agli occhi che la rendono ancora più interessante.

Jane posa come una grande top model, indossando abiti molto speciali. Un completo fucsia, composto da top aderente, pantaloni e trench, un lungo abito bianco in maglia, una blusa con maniche verdi a sbuffo extra large ispirate agli abiti delle Regine del Cinquecento, un vestito nero che esalta la sua silhouette perfetta, frutto di tante lezioni di aerobica.

Jane Fonda posa instancabile sotto i flash, in pose regali che ne sottolineano la classe sconfinata. L’attrice racconta a Yara Shahidi, star di Black-ish, la prima volta che ha posato per Glamour, era il 1959. “Quando ho visto quella copertina di 60 anni fa, la prima cosa che mi è venuta in mente è come sono cambiate le cose. Non ero famosa”.

Jane Fonda, non si aspettava di essere così  85 anni

Jane ripercorre nell’intervista la sua lunga carriera di attrice, modella e del suo impegno come attivista e commenta: “Ho pensato, se qualcuno mi avesse detto che, a quasi 85 anni, avrei ancora lavorato tanto e mi sarei sentita bene come mi sento, non gli avrei creduto“. E prosegue: “In quel momento della mia vita, dubitavo che sarei sopravvissuta oltre i 30 anni. Il solo pensiero mi riempiva di speranza. Non mi sono arresa. Ho continuato. Ho cercato di migliorare. E ce l’ho fatta”.

Poi riflette su come ha dato una svolta alla sua vita: “Quando stavo per compiere 60 anni, mi sono resa conto che mi stavo avvicinando al mio terzo atto, il mio ultimo atto, e che non si trattava di una prova generale. Una delle cose che sapevo con certezza era che non volevo arrivare alla fine con molti rimpianti. Ho capito l’importanza di decidere in modo intenzionale su come affrontiamo la vita”.

Jane Fonda, attrice e attivista

Come attrice, la Fonda sta lavorando alla nuova stagione della serie tv Grace e Frankie, assieme a Lily Tomlin, commentando: “Mette in dubbio la tua stessa identità”. Al cinema invece sta lavorando al film di animazione, Luck. Nonostante stia lavorando e sperimentando ancora moltissimo, Jane considera prioritario il suo impegno di attivista: “Dipendiamo tutti l’uno dall’altro e dobbiamo proteggerci l’un l’altro, e questo non sono solo chiacchiere. Questa è una realtà concreta”.

E su come affronti con speranza le questioni più spinose, ha detto: “Ci sono vittorie ovunque, e dobbiamo celebrarle e permettere che ci ricordino cosa è possibile perché di solito provengono da persone che individualmente non hanno potere ma collettivamente hanno un potere enorme”.

Jane Fonda, vicina alla morte

Recentemente Jane Fonda ha rilasciato un’altra intervista alla CBS dove anche lì ha fatto diverse considerazioni sulla sua vita, consapevole che a quasi 85 anni è vicina alla morte, ma non per questo se ne dispiace.