Jane Fonda: “Mi è stato diagnosticato un linfoma”. Il suo racconto su Instagram

L'attrica ha raccontato di avere un cancro attraverso i social, rassicurando sulle sue condizioni di salute, precisando che non molla i suoi impegni

Jane Fonda è tornata su Instagram annunciando una diagnosi inaspettata: l’attrice ha un linfoma non Hodgkin, ma ha voluto rassicurare sulle sue condizioni di salute. Nel lungo sfogo sui social, Jane Fonda ha spiegato di aver già iniziato la chemio. Tantissimi i messaggi di pronta guarigione, che hanno inondato d’affetto l’attrice sotto il post della notizia.

Jane Fonda, l’annuncio su Instagram: “Ho un linfoma, mi sto curando”

Jane Fonda ha annunciato di avere un linfoma non-Hodgkin, un tumore maligno del sistema linfatico. L’attrice, 85 anni, ha spiegato di essere in ottime mani, e di aver iniziato da poco le cure.

“Cari amici, c’è qualcosa di personale che vorrei condividere con voi” ha spiegato la star sul suo profilo Instagram. “Mi è stato diagnosticato un linfoma non Hodgkin, e ho iniziato i trattamenti di chemio“.

Coraggiosa come sempre, la Fonda si è detta serena trattandosi, ha precisato nell’annuncio, di un tumore trattabile, e al quale l’80% dei pazienti sopravvive. Un modo di dare forza a se stessa e a chi le sta accanto, ma nei suoi occhi, nella foto appena pubblicata, leggiamo tutti i normali timori di questo momento difficile.

“Mi sottoporrò alla chemioterapia per sei mesi, e per ora sto reagendo abbastanza bene” ha ulteriormente rassicurato i suoi fan. L’attrice ha poi precisato che nessuno dei suoi impegni nel mondo dell’attivismo climatico subirà ripercussioni per questo.

“Il cancro mi sta impartendo delle lezioni, e io le sto ascoltando. Una di queste è l’importanza di una comunità, di avere persone attorno a noi, e di permettere alla comunità di crescere, in modo da non restare soli. Non solo, alla mia età, 85 anni, il cancro mi insegna ad adattarmi ad altre realtà della vita”.

Un messaggio forte, che da una parte ci rasserena, e dall’altra ci fa riflettere, su questa donna che, solo nei mesi scorsi, forse già conscia di avere dei problemi di salute, aveva annunciato di non aver più paura della morte.

Jane Fonda: l’attivismo, il cinema, l’aerobica e il successo di Grace and Frankie

Attrice, doppiatrice, cantante, attivista e persino insegnante di ginnastica aerobica. Jane Fonda ha fatto davvero tutto nella sua carriera, e forse proprio per questo, ha un pubblico trasversale di ogni generazione.

Figlia dell’indimenticabile Henry Fonda, da piccola non sembrava assolutamente interessata a seguire le orme di suo padre nel cinema, ma quando la passione è arrivata, è stata inarrestabile. Film come Anime sporche (1962), E venne la notte (1967), Non si uccidono così i cavalli (1969), che le valse la prima delle sette candidature agli Oscar l’hanno lanciata. Ma tra i successi maggiori ricordiamo A piedi nudi nel parco (1967), una delle commedie romantiche più amate di sempre, Una squillo per l’ispettore Klute (1971), che le fece vincere il premio Oscar come Migliore attrice, e Tornando a casa (1978), la sua seconda statuetta.

Tante ancora le pellicole, dal drammatico al leggero, che le sono valse premi e riconoscimenti, ma gli anni ’80 sono stati anni di rivoluzione per lei: Jane Fonda ha inciso numerosi album musicali, e si è dedicata alle video cassette di aerobica, che le sono valse una nuova popolarità, rinsaldando la sua immagine di icona e sex simbol, oltre che di artista.

Negli stessi sono cominciate le battaglie a favore di temi sociali e dell’ambiente, ed ancora oggi è una agguerrita attivista climatica, arrestata più volte, a oltre 80 anni, per le sue proteste. A riportarla al grande pubblico, nel 2005, è stato il film Quel mostro di suocera, al fianco di Jennifer Lopez, e forse uno dei più grandi successi della sua carriera è arrivato alla soglia degli ’80: Grace and Frankie.

La serie tv, record di streaming in tutto il mondo, in onda su Netflix dal 2015 al 2022, ha fatto conoscere e apprezzare Jane Fonda da un pubblico di giovanissimi, diventando l’attrice over più popolare degli ultimi anni.