George Clooney e Julia Roberts, la reunion in una nuova commedia

George Clooney e Julia Roberts di nuovo insieme: i due attori saranno protagonisti di una nuova commedia romantica per Universal

George Clooney e Julia Roberts ancora insieme. I due attori sono pronti a ritrovarsi sul set per un nuovo film prodotto dalla casa cinematografica Universal. A darne l’annuncio in esclusiva è Deadline, che riporta come l’amatissima coppia del grande schermo si riunirà per una commedia romantica dal titolo Ticket to Paradise.

Secondo quanto rivelato, la pellicola sarà diretta da Ol Parker, regista di quel piccolo capolavoro del genere che è Marigold Hotel, e le riprese dovrebbero iniziare entro la fine dell’anno.

Nel film George Clooney e Julia Roberts interpreteranno una coppia divorziata che si reca a Bali per impedire che la figlia si sposi. E i fan sognano già di vedere quell’intesa così evidente in altri film in cui i due attori hanno recitato insieme, come l’indimenticabile Ocean’s Eleven del 2001 e Money Monster nel 2016.

La sceneggiatura di Ticket to Paradise sarà firmata dal candidato all’Oscar Ted Melfi (Il diritto di contare) e basata su un’idea di Parker e Daniel Pipski. Tim Bevan ed Eric Fellner della Working Title produrranno insieme a Deborah Balder Stone e Sarah Harvey.

Per Clooney e Roberts si tratta di un periodo particolarmente florido, almeno sotto il profilo professionale. Entrambi, infatti, nonostante la pandemia, sono riusciti a portare avanti le rispettive carriere dedicandosi a progetti importanti. George è apparso di recente in The Midnight Sky, pellicola di Netflix di cui era anche produttore e regista.

Un film che lo stesso attore ha definito il più difficile della sua carriera. Per interpretare il ruolo dello scienziato malato di cancro Augustine Lofthouse, Clooney ha dovuto perdere circa 13 chili in pochissimo tempo, “senza prendermi troppo cura di me stesso”, come lui stesso ha confessato, cosa che gli ha causato un ricovero in ospedale a pochi giorni dall’inizio delle riprese

Julia apparirà presto in Gaslit, la serie di Starz sul Watergate che la vedrà protagonista al fianco di Sean Penn. L’attrice sarà infatti Martha Michell, moglie del fedele procuratore generale di Nixon John Mitchell, colei che lancerà pubblicamente l’allarme sul coinvolgimento dell’allora Presidente degli Stati Uniti nel caso Watergate, causando così non solo il tracollo della presidenza e della sua vita personale.

 

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

George Clooney e Julia Roberts, la reunion in una nuova commedia