Fabrizio Frizzi, la battaglia contro il malore non è ancora finita

Fabrizio Frizzi sta combattendo contro l'ischemia che lo ha colpito lo scorso ottobre. Non è ancora guarito, fra un mese potrà essere più preciso sulle sue condizioni di salute

Fabrizio Frizzi continua la sua battaglia contro il malore (ischemia) che lo ha colpito lo scorso ottobre. Non è ancora guarito ma lotta “come un leone”, come lui stesso ha dichiarato in questi giorni al magazine Gente.

“Combatto come un leone ogni giorno per vincere questa battaglia. E quando avrò finito, e speriamo finisca bene, potrò raccontare. Anzi, vorrò raccontare che la ricerca medica mi sta dando una chance in più”.

Il presentatore non è più in pericolo di vita, ma non è ancora guarito purtroppo. Frizzi è cauto nel parlare delle sue condizioni di salute e dichiara che fra un mese potrà essere più preciso: “Tra un mese, o forse un po’ di più, saprò come vanno le cure. I medici ogni tanto mi danno buone notizie. Ma dosano bene le parole”.

Dopo un mese e mezzo dall’ischemia il conduttore è tornato al timone dell’Eredità e a una vita quasi normale sostenuto dall’amore della moglie Carolotta Mantovan e dalla figlia Stella, per la quale appunto Fabrizio sta facendo di tutto per guarire: vuole vederla crescere.

Da ottobre Frizzi è dimagrito di 8 chili ma si sta riprendendo, anche se lentamente.

Fabrizio Frizzi, la battaglia contro il malore non è ancora fini...