Emma Marrone, la confessione sull’adolescenza e il segreto del suo successo

In un'intervista Emma Marrone ha rivelato dei dettagli sulla sua vita, tra l'adolescenza e i suoi grandi successi

Che Emma Marrone sia una “tosta” è chiaro a tutti: ha sempre dato un’immagine di sé di una donna forte, determinata, combattiva, che non si lascia mai abbattere.

Ed è proprio di questo che ha parlato in una lunga intervista al quotidiano la Repubblica, raccontando della sua vita, della sua adolescenza, del successo e del rapporto con i social, tra i followers che la ammirano e gli haters.

La cantante ha rivelato dei dettagli della sua vita mai riferiti prima, come della sua adolescenza, tra le fragilità tipiche di quella fase così delicata della vita:

Io, che sono nata fragilissima, strozzata da quattro giri di cordone ombelicale, da ragazzina ho avuto problemi di sviluppo, ero magrissima e senza seno. Non mi sono mai posta il problema di piacere ai maschi, non facevo lo struscio in paese per farmi guardare perché sapevo che non mi avrebbero guardato.

Poi con Amici il successo e tutto quello che ne consegue, tra i concerti, gli album e soprattutto i fan affezionati: Emma non ha mai smesso di mantenere il rapporto con il suo amato pubblico, quello che continua ad emozionarla e che la colpisce sempre al cuore.

Durante la chiacchierata, infatti, ha svelato che durante i suoi concerti preferisce avere le luci in faccia per non vedere i volti delle persone, perché “vedere le emozioni altrui mi commuove, mi scombussola e farei fatica a cantare”.

Ed è proprio questo rapporto così intenso con il suo pubblico che l’ha portata a prendere la decisione di non avere un social media manager e gestire i suoi profili pubblici in autonomia:

Faccio tutto da sola e le soddisfazioni sono molte: in tanti mi scrivono che sono stata un’ancora di salvezza in un momento triste e questo mi restituisce il senso ultimo del mio lavoro.

Dall’altro lato però ci sono gli haters, che non l’hanno risparmiata negli anni, che a volte si lasciano andare a commenti cattivi che leggono anche le persone a lei care. Affetti grandi come la mamma e che per questo motivo la feriscono, proprio perché colpiscono coloro che ama e non lei in prima persona.

Quello che è certo è che Emma Marrone piace al pubblico proprio per la sua genuinità e sensibilità d’animo, per quel difendere sempre e comunque chi ama. Immense qualità che la fanno sentire molto vicina ai suoi fan: proprio di recente ha rivelato di sentirsi fiera delle sue imperfezioni.

Sembra che nella di Emma ci sia un solo grido, un “non mollare mai” che dimostra la grinta che contraddistingue da sempre la cantante salentina e che piace alle donne, in, particolare a cui si rivolge esortandole ad andare avanti con tutta la forza possibile.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Emma Marrone, la confessione sull’adolescenza e il segreto del s...