Coronavirus, Chiambretti ancora ricoverato: “Sta combattendo”

Piero Chiambretti, che ha perso la mamma Felicita per Coronavirus, sta ancora combattendo contro il virus all’ospedale Mauriziano di Torino. Un’amica: “Sta combattendo”

Una settimana fa Barbara d’Urso aveva detto che Piero Chiambretti era ancora ricoverato ma stava bene. Poi il silenzio, anche social. Interrotto solo da un paio di post: uno riportava il necrologio della morte dell’amata mamma, pubblicato mercoledì 25 marzo 2020 e un secondo di domenica 29, con la foto del libro di poesie di sua madre.

Piero Chiambretti a quasi due settimane dal ricovero all’Ospedale Mauriziano di Torino, sta ancora combattendo contro il Coronavirus.

A darne notizia, dopo la morte dell’amata mamma Felicita, che era stata ricoverata con lui, e dopo che la settimana scorsa la D’Urso aveva tranquillizzato sulle sue condizioni (“Sta bene”), è oggi un’amica di famiglia, dalle pagine del settimanale DiPiù.

Wilma Ghia ha infatti rivelato le condizioni ancora critiche del presentatore: “Combatte in ospedale. Prego per lui. Mai avrei immaginato che sarebbe stato colpito da questa tragedia. Per lui aver perso mamma Felicita nello stesso ospedale in cui si trovava ha costituito la disperazione più grande. Non si può accettare. Questo virus è riuscito ad allontanare le persone che non si erano mai separate, come loro”.

“Se era felice suo figlio, era felice anche lei, che aveva intuito il talento del suo ragazzo. Il suo segreto era quello di farlo sentire libero”, ha poi aggiunto Ghia.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Coronavirus, Chiambretti ancora ricoverato: “Sta combattendo”