Chi è la compagna di Claudio Baglioni, Rossella Barattolo

Scopriamo chi è Rossella Barattolo, la compagna di Claudio Baglioni e suo grande amore, arrivata dopo il divorzio da Paola Massari

Foto di Valentina Vanzini

Valentina Vanzini

Content Editor

Cacciatrice di storie, esperta di lifestyle e curiosa per natura. Scrivo con e per le donne. Autrice del bestseller Mia suocera è un mostro.

Rossella Barattolo è la compagna di Claudio Baglioni, da anni accanto al cantante. Il primo incontro fra i due è avvenuto nel 1987 quando l’artista stava divorziando da Paola Massari e da allora i due hanno vissuto una splendida storia d’amore, proteggendola sempre dai gossip e dai riflettori.

Rossella Barattolo: il lavoro, i figli e Claudio Baglioni

Classe 1958, Rossella Barattolo è nata in Puglia, a Taranto, ma ha trascorso la sua infanzia fra l’Inghilterra e gli Stati Uniti. Esperta di marketing, ha lavorato nel ruolo di manager in una multinazionale petrolifera. Dopo l’incontro con Claudio Baglioni e l’inizio della loro storia d’amore, Rossella ha deciso di lasciare il suo impiego per dedicarsi alle pubbliche relazioni del cantante.

Nel 2003 hanno creato insieme la Fondazione O’Scia con lo scopo di sensibilizzare l’opinione pubblica riguardo l’emergenza immigrazione, organizzando un festiva di musica a Lampedusa. Un progetto bellissimo che purtroppo si è interrotto nel 2013 per mancanza di fondi. La coppia oggi vive a Roma e lavora a stretto contatto, tenendosi però sempre lontana dal jet set. Non a caso Rossella Barattolo non ha un profilo Instagram. Facebook, mentre le foto disponibili della manager sono pochissime.

Claudio e Rossella non hanno figli, anche se, come raccontato proprio dalla Barattolo, sognavano di averne uno. “Mi dispiace tanto che non abbiamo avuto figli insieme – ha spiegato lei in una rara intervista a Times of Malta -. Non sono mai arrivati, per sfortuna. Abbiamo insistito ma, ad un certo punto, ho gettato la spugna, altrimenti saremmo finiti in un tunnel e avremmo vissuto la nostra relazione soltanto per questo”.

L’ex moglie di Claudio Baglioni e l’amore per Rossella

Claudio Baglioni e Rossella Barattolo hanno tenuto la loro storia d’amore segreta per molto tempo, rendendola pubblica solo nel 2008. Nell’anno del loro incontro, il 1987, l’artista stava divorziando da Paola Massari, madre di suo figlio Giovanni. All’epoca la cantautrice era già l’ex moglie di Baglioni, ma la notizia della love story con Rossella divise comunque i fan.

A distanza di anni la Barattolo ha ricordato il primo incontro con il cantante, con cui sarebbe nata da subito una forte intesa. “Io sono un’estroversa estrema – ha svelato -, mentre quando ho incontrato Claudio, lui era un libro chiuso; un introverso, nonostante la sua fama, quando si trattava della sua vita privata. Questo ci ha permesso, in modo naturale e inconscio, a costruire il nostro rapporto, ha bilanciato la nostra diversità diventando la nostra forza”.

Le canzoni di Claudio Baglioni dedicate a Rossella Barattolo

Nel 1990 uscì Mille giorni di te e di me, uno dei più grandi successi di Baglioni. La canzone raccontava un amore finito e la sofferenza del cantante. Pochi sanno che sarebbe stata scritta proprio per Rossella Barattolo in un periodo di separazione durato sei mesi.

“Ci siamo lasciati per sei mesi – ha spiegato -. Ma era proprio quando eravamo divisi che abbiamo capito che non potevamo stare lontani l’uno dall’altro. […] Se ha mai scritto una canzone per me? Non vorrei essere presuntuosa, ma sì, varie… alcune delle quali hanno colpito nel segno perfettamente. La più popolare è Mille giorni di te e di me – una delle mie preferite- anche se è noto che i fans sostengono che è stata scritta per la sua ex-moglie. Eravamo stati insieme per tre anni e ci stavamo allontanando per il fatto che siamo così diversi”.