Chi è la compagna di Claudio Baglioni, Rossella Barattolo

Scopriamo chi è Rossella Barattolo, la donna che da oltre trent'anni è accanto a Claudio Baglioni

Da diverso tempo ormai il cuore di Claudio Baglioni è tutto per lei: Rossella Barattolo. La donna ha conquistato l’amore del cantante romano e i due sono insieme da ben trent’anni. Era il 1987 quando la coppia si incontrò per la prima volta. Baglioni era in cerca di un nuovo manager e rimase colpito dal carattere forte e dalle competenze della donna.

Lei aveva ottenuto da poco un posto importante presso una multinazionale del petrolio, ma, affascinata dal cantante, accettò la proposta di lavoro. Inizialmente Claudio Baglioni tenne segreta la relazione, soprattutto perché all’epoca usciva dal divorzio con Paola Massari, la sua prima moglie e madre del figlio Giovanni.

Molto riservata e discreta, Rossella Barattolo è stata per anni una presenza silenziosa e costante accanto a Claudio Baglioni. Nel 2007 ha rilasciato un’intervista a “Times of Malta” in cui ha raccontato l’inizio della loro storia d’amore: “Io sono un’estroversa estrema – ha svelato – mentre quando ho incontrato Claudio, lui era un libro chiuso, un introverso, nonostante la sua fama, quando si trattava della sua vita privata. Questo ci ha permesso, in modo naturale e inconscio, a costruire il nostro rapporto, ha bilanciato la nostra diversità diventando la nostra forza”.

Classe 1958 Rossella Barattolo è nata il 7 aprile a Taranto, ma ha trascorso l’infanzia fra gli Stati Uniti e il Regno Unito dove ha intrapreso gli studi di marketing. Dal 1987 cura le pubbliche relazioni per Claudio Baglioni e ha creato insieme a lui la Fondazione O’Scia, una onlus che sino al 2013 ha organizzato annualmente un festival musicale a Lampedusa per sensibilizzare la popolazione sul tema dell’immigrazione.

Oggi vivono a Roma, dove Rossella Barattolo ricopre il ruolo di manager di Claudio Baglioni. La coppia è sempre stata lontano dai riflettori, anche se spesso è finita sulle pagine dei giornali di gossip per via dei presunti ritocchini e per l’eccessivo uso di botox che avrebbe cambiato il volto dei due innamorati.

“Mi dispiace tanto che non abbiamo avuto figli insieme – ha raccontato Rossella Barattolo parlando della sua voglia di maternità -. Non sono mai arrivati, per sfortuna. Abbiamo insistito ma, ad un certo punto, ho gettato la spugna, altrimenti saremmo finiti in un tunnel e avremmo vissuto la nostra relazione soltanto per questo”.

Infine qualche tempo fa la donna ha svelato che nel 1990, dopo una separazione di sei mesi, Claudio Baglioni scrisse per lei la splendida “Mille giorni di te e di me”. “Ci siamo lasciati per sei mesi – ha spiegato -. Ma era proprio quando eravamo divisi che abbiamo capito che non potevamo stare lontani l’uno dall’altro”.

Rossella Barattolo e Claudio Baglioni

Chi è la compagna di Claudio Baglioni, Rossella Barattolo