Che fine ha fatto Natalia Estrada

Natalia Estrada, ormai scomparsa dalla TV, è stata la showgirl più gettonata degli anni Novanta. Scopriamo che fine ha fatto e ripercorriamo la sua vita professionale e privata

Natalia Estrada è nata in Spagna, a Gijón, il 3 settembre 1972. È assente dal piccolo schermo dal lontano 2006. Attualmente gestisce con il marito Andrea Mischianti un maneggio in provincia di Asti, a Cortazzone, e ha abbandonato definitivamente il mondo dello spettacolo. Non ha nostalgia della televisione e ormai ha trovato la propria dimensione in mezzo alla natura e ai cavalli.

«A casa non ho la TV, non vado in città a prendere aperitivi o a fare la spesa. Vivo in campagna con cani, cavalli e bestiame e non ho bisogno di vacanze perché cerco di godere ogni giorno delle soddisfazioni che mi offre questa mia scelta di vita – ha raccontato in una lettera a DiPiù – Nei fine settimana, mio marito e io ci spostiamo per l’Italia tenendo corsi di equitazione e lavorando con il bestiame». Facciamo un salto indietro nel tempo e ripercorriamo ora la sua carriera professionale.

Dopo il diploma si trasferisce in Italia in cerca di successo. Si fa subito notare partecipando al programma musicale di Rai 1 “Discoring” e nel 1992 le viene offerta la conduzione del programma televisivo spagnolo “Bellezas al agua” sul canale Telecinco, di proprietà del gruppo italiano Fininvest a cui fa capo il Presidente Silvio Berlusconi. L’anno dopo torna in Italia per presentare, insieme all’allora marito Giorgio Mastrota, il game show “Il gioco delle coppie”. Il grande successo per Natalia Estrada arriva nel 1996, quando fa il suo debutto cinematografico nella commedia “Il ciclone”, al fianco di Leonardo Pieraccioni e Massimo Ceccherini.

Il 1997 la vede prima nelle vesti di presentatrice nel varietà “La sai l’ultima?”, al fianco di Gerry Scotti, e poi in quelle di cantante nella 34esima edizione del Festivalbar, con la canzone “Banana y Frambuesa”, versione spagnola della celebre “Banane e lampone” di Gianni Morandi. Nello stesso anno duetta con Claudio Baglioni per un brano contenuto nel disco di quest’ultimo. Nel 1999 esce il suo primo album musicale, “Natalia”. In questi anni prosegue senza sosta la sua carriera televisiva e cinematografica, prendendo parte a numerosi programmi tv e film cinematografici. I suoi ultimi lavori, prima di abbandonare per sempre il piccolo e grande schermo, sono stati la sitcom “Il mammo”, insieme ad Enzo Iachetti, e la pellicola “Olè”, di Carlo Vanzina, entrambi del 2006.

Nella vita privata Natalia Estrada è stata sposata con il conduttore Giorgio Mastrota, da cui si è separata nel 1998, dopo cinque anni di matrimonio. La coppia ha avuto una figlia che vive lontano dai riflettori della televisione. Intorno agli anni Duemila ha avuto una lunga e chiacchierata relazione con Paolo Berlusconi, fratello minore del più celebre Silvio. Nel 2006 conosce, per via della sua passione per i cavalli e l’equitazione, l’attuale marito Andrea Mischianti e l’anno successivo i due convolano a nozze.

Nel 2018 Natalia Jr, la figlia nata dal matrimonio di Natalia Estrada con Giorgio Mastrota, ha annunciato di essere incinta. Il 9 giugno 2018 ha dato alla luce Marlo, rendendo l’attrice spagnola e il re delle televendite nonni. Subito il nonno Giorgio ha condiviso su Instagram la foto del piccolo, che riposa nella culla dell’ospedale. «Mio figlio ha compiuto il miracolo di riunire la famiglia – ha detto  Natalia Jr al settimanale Dipiù – Al risveglio, avevo tutti qui: mio padre, la sua compagna e i figli, mia madre e il compagno, nonni e suoceri. In armonia. Per una come me, che ha visto i genitori separarsi, essere al centro di tanto amore è meraviglioso».

Natalia Estrada (foto ranch-academy.com)

Che fine ha fatto Natalia Estrada