La Canalis picchiava Vieri. Ecco perché

Elisabetta Canalis ha confessato di aver picchiato più volte Christian Vieri: ecco perché

Elisabetta Canalis ha confessato di aver picchiato Christian Vieri ai tempi della loro relazione. L’ex velina di “Striscia la Notizia” ha svelato di essere stata tradita più volte dal calciatore e di averlo “punito” dopo aver scoperto i suoi tradimenti. Nella sua autobiografia Bobo Vieri aveva raccontato i risvolti poco conosciuti della sua storia con la Canalis: “Nella vita ho avuto solo due fidanzate importanti – aveva detto -: sono stato tre anni con Elisabetta e cinque con Melissa. La fedeltà mi è pesata soprattutto all’inizio, infatti è stata più Elisabetta a incazzarsi, e quanto: mi inseguiva in strada per pestarmi. Sei famoso, vai in giro, hai tantissime tentazioni. A volte riesci a essere bravo, a volte no”.

“Credo di averlo scoperto sempre, o quasi sempre – ha commentato Elisabetta Canalis in un’intervista rilasciata a Quotidiano.net -. Comunque, a dire la verità, qualche schiaffo se l’è preso. Era uno molto allegro, esuberante, diciamo, sensibile al fascino femminile. Mi tradiva in continuazione ma non era bravo a nasconderlo”.

Elisabetta Canalis, che oggi vive a Los Angeles con il marito Brian Perri e la figlia Skyler Eva, ha anche detto la sua sullo scandalo delle molestie sessuali e su Harvey Weinstein. “Non voglio fare né la vittima né la carnefice – ha spiegato la showgirl di Alghero -. Lo conosco perché abbiamo amici in comune. Anni fa è capitato di incontrarlo a una cena. Ha fatto un po’ il cretino, ha tentato delle avances, ma normalissime, niente di particolare. Sono solidale al cento per cento con chi ha subito uno stupro, ma non posso mettermi nella lista delle persone molestate. Bisogna distinguere tra quelle che ci sono state e si sono trovate il lavoro in tasca e quelle che davvero sono state stuprate. Sono due cose diverse. Purtroppo invece si è fatto un gran calderone”.

La Canalis picchiava Vieri. Ecco perché