Bones, morto l’attore Heath Freeman: aveva solo 41 anni

Lutto nel mondo delle serie tv, l'attore e star di "Bones" Heath Freeman è morto improvvisamente a soli 41 anni

Il mondo delle serie tv è stato colpito da un grave lutto, di quelli inaspettati, che lasciano una profonda amarezza e uno spiazzante senso di incredulità. Perché in fondo un senso è proprio difficile da trovare quando muore un giovane attore come Heath Freeman, a soli 41 anni e apparentemente senza alcuna ragione plausibile.

Le strazianti parole del manager

A dare l’annuncio della morte improvvisa di Heath Freeman era stata in un primo momento l’amica Shanna Moakler, star dei reality ed ex Miss New York USA. Lo aveva fatto tramite i social, esprimendo tutto il dolore per la sua perdita, poi è arrivata anche la conferma da Joe S. Montifiore, il manager dell’attore che ha recitato in serie tv di grande successo come Bones e NCIS:

Siamo davvero devastati dalla perdita del nostro amato Heath Freeman. Un essere umano brillante con uno spirito intenso e pieno di sentimento, che lascia un’impronta indelebile nei nostri cuori. La sua vita è stata piena di profonda lealtà, affetto e generosità verso la sua famiglia e i suoi amici, e uno straordinario gusto per la vita. Era estremamente orgoglioso del suo recente lavoro cinematografico ed era molto eccitato per il prossimo capitolo della sua carriera. La sua straordinaria eredità di figlio, fratello, zio, amico, attore e produttore straordinariamente dotato, cuoco consumato e uomo con la risata più contagiosa e spettacolare, vivrà per sempre. Possa la sua memoria essere una benedizione per tutti coloro che lo hanno conosciuto e amato.

Parole dure e strazianti, ma soprattutto piene di amore. Quello per un uomo, artista e amico che Mr Montifiore conosceva bene e aveva imparato ad apprezzare nel corso del tempo. Il manager ha poi spiegato sui social che Heath Freeman sarebbe morto nel sonno nella sua casa di Austin.

Heath Freeman, star delle serie tv

Sebbene il suo nome non sia di quelli che associamo immediatamente a un volto, Heath Freeman è un attore noto (anzi, notissimo) del mondo delle serie tv. Il suo debutto risale niente meno che al 2001, quando gli fu assegnato un ruolo in alcuni episodi del principe di tutti i medical drama, E.R. – Medici in prima linea, poi nel 2003 fece capolino nel cast di NCIS – Unità Anticrimine, dove interpretò per diversi anni Benjamin Frank. Ma quel che lo ha reso famoso in tutto il mondo è stata la parte del serial killer Howard Epps nella serie tv Bones, che tutti gli appassionati del genere crime sicuramente conoscono.

Il giovane e talentuoso Heath Freeman aveva tutta la vita davanti e tanti progetti ancora da realizzare. Da circa dieci anni si era avvicinato anche al mondo del cinema, partecipando a produzioni come 12 fantastici orfani, The Outlaw Johnny Black e Devil’s Fruit. Inoltre era stato appena scritturato per un nuovo film, Terror on the Prairie, ma purtroppo questo suo ultimo progetto resterà un’eterna incompiuta.

L'attore Heath Freeman

L’attore di serie tv Heath Freeman

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Bones, morto l’attore Heath Freeman: aveva solo 41 anni