Belen Rodriguez parla della bellezza e scatena la polemica. Ma viene fraintesa

Una frase di Belen Rodriguez è finita al centro della polemica: ha parlato della bellezza e della fatica per dimostrare il suo valore oltre l'aspetto

Più volte abbiamo parlato della bellezza e dell’impatto che ha sulla vita di una donna, nel bene e nel male. Lo ha fatto anche Belen Rodriguez: in una puntata di Freeda, dedicata ai “Corpi”, la conduttrice e showgirl ha parlato di come la bellezza l’abbia effettivamente agevolata nel mondo dello spettacolo, ma non è stata solo una fedele compagna, o uno strumento potente da utilizzare a suo favore. Perché, talvolta, può essere persino una arma a doppio taglio. Ciò che ha fatto discutere, tuttavia, non è il suo pensiero, quanto una frase.

Belen Rodriguez parla della bellezza: il fraintendimento

Belen Rodriguez ha partecipato a un contenuto della pagina Instagram di Freeda sulla bellezza delle donne. “Essere di piacevole e di gradevole aspetto per una donna è dura”, ha detto. E, in effetti, la sua affermazione si è legata a quanto successo sul palco de Le Iene durante la puntata del 10 gennaio: Teo Mammucari e Gué Pequeño si sono lasciati andare a battute “infelici” su di lei, tanto che la loro ironia non è affatto piaciuta a tutti.

La frase contestata a Belen, tuttavia, è un’altra – ed è stata totalmente fraintesa – perché a un certo punto ha detto: “Chi non è di gradevole aspetto mi dirà: eh grazie, tu parli”. Naturalmente in molte non hanno affatto gradito come si è espressa, e non sono mancate critiche piuttosto accese sotto il post Instagram di Freeda.

“Una donna di ‘non gradevole aspetto’ deve dimostrare anche che c’è dell’altro. Oltre che meritare l’affetto altrui”. Ma c’è anche chi ha scritto: “Quando parla una bella donna, la solidarietà femminile crolla, purtroppo”. Non sono però mancati i commenti di sostegno alla Rodriguez: “Commenti di gente che non ha capito il senso delle sue parole”, o ancora “Vero, ha ragione”.

Perché Belen Rodriguez è stata fraintesa

La conduttrice de Le Iene non ha replicato, almeno per il momento, ai commenti negativi che si sono susseguiti. Del resto c’è chi le ha dato ragione, e chi torto, ma è indubbio: la frase è stata effettivamente fraintesa. O quantomeno, forse, usando parole diverse, non si sarebbe scatenata una polemica tale.

Belen Rodriguez, la lotta per dimostrare il suo valore

“Però devi sempre convincere la gente che oltre la bellezza c’è dell’altro. E per me sicuramente è stata una lotta più complessa”. Belen Rodriguez ha lottato per affermarsi nel mondo dello spettacolo, ma soprattutto ha dovuto lavorare sodo per dimostrare le sue qualità oltre la bellezza. Quest’ultima, per la televisione, è stata una componente fondamentale per troppo tempo, quasi una spalla per sostenere i conduttori, ovviamente maschili.

Tutt’oggi, in realtà, Belen sta pagando il prezzo di essere “gradevole di aspetto”, come ha affermato lei stessa. C’è anche da dire che il discorso sulla bellezza non è un caso e arriva proprio dopo la puntata de Le Iene, dove la Rodriguez, per gentilezza, ha riso alle battute di Mammucari e Pequeño, senza tradire se stessa sul palco. Senza tradire alcuna emozione. Ma non è facile essere sempre etichettate per la propria bellezza: il peso delle affermazioni altrui si avverte, prima o poi.