Aurora Ramazzotti difende i paparazzi e lancia una frecciata a Diletta Leotta

Dopo il duro sfogo di Diletta Leotta contro i paparazzi, Aurora Ramazzotti si schiera a loro difesa

Anche Aurora Ramazzotti interviene nella delicata questione che, nelle ultime ore, Diletta Leotta ha portato alla ribalta con un lungo sfogo su Instagram: la giornalista aveva infatti parlato dell’eccessiva attenzione mediatica riservata alla sua vita privata. La figlia di Michelle, ora, si schiera dalla parte dei paparazzi con un messaggio social in cui argomenta le sue ragioni.

“La professione del paparazzo, io, la ammiro tantissimo. Ho sempre pensato facessero un mestiere molto difficile” – ha scritto Aurora in un lungo post su Instagram, a didascalia di alcune foto che, nel corso della sua vita, le sono state “rubate” in ogni frangente pubblico e privato. “Li vedevo ovunque, a qualsiasi ora del giorno, probabilmente appostati per ore sotto il sole cocente, il diluvio universale o con un freddo polare. Acrobati, corridori e a volte anche attori, camuffati o lampanti, pronti a tutto pur di scattare la foto giusta”.

Aurora ha imparato a convivere con la loro presenza sin da quando era piccolissima: figlia di Michelle Hunziker ed Eros Ramazzotti, si è ritrovata sotto le luci dei riflettori dal momento in cui è nata. E nel corso di tutti questi anni ha accumulato di certo una notevole esperienza: “Mi hanno accompagnata fin dalla nascita. Ogni tanto mi diverto a ripercorrere le varie fasi della mia vita guardando i loro scatti, ma non è sempre stato così”. Con grande lucidità, la giovane conduttrice ha cercato di sviscerare l’argomento pensando ad entrambi i fronti, sia quello di chi lavora a volte con grandi difficoltà, sia quello di chi si trova accerchiato dai paparazzi.

“Ricordo chiaramente momenti di grande sconforto. Un po’ perché non mi capacitavo del perché volessero fotografarmi e un po’ perché ci sono anni in cui vorresti diventare invisibile, figuriamoci camminare accompagnata dai click a raffica dell’obiettivo” – ha ammesso Aurora Ramazzotti. Per lei, che negli anni ha vissuto il difficile confronto con sua mamma Michelle, non deve essere stato facile sopportare le critiche: “Avevo il terrore di come sarei venuta nelle foto, di finire su un giornale e, più di ogni cosa, avevo il terrore della cattiveria della gente che ne conseguiva spesso e volentieri”.

Tuttavia, mettendo da parte le sue difficoltà, è sempre con grande lucidità che Aurora ha preso le difese dei paparazzi che, in fondo, non stanno facendo altro che il loro lavoro: “Ho sempre portato un grande rispetto per loro e con alcuni ci ho anche fatto amicizia. Non sopporto vederli maltrattati, anche se a volte sanno essere invadenti, fanno un mestiere difficile e caratterizzato da mille incognite. Ma soprattutto penso sempre che se ci sono, per chi fa questo lavoro, è sempre un buon segno“.

Impossibile non vedere, nelle sue parole, una frecciatina a Diletta Leotta – sebbene non abbia mai fatto il suo nome. La giornalista sportiva ha di recente scritto un lungo post in cui si è scagliata contro l’eccessiva intromissione dei paparazzi nella sua vita privata. Uno sfogo che ha trovato l’appoggio di moltissimi altri personaggi del mondo dello spettacolo, e che tuttavia non ha tenuto conto dell’altro rovescio della medaglia. Un aspetto che la giovane Ramazzotti ha voluto portare alla luce, con il suo messaggio.

Aurora Ramazzotti difende i paparazzi

Aurora Ramazzotti

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Aurora Ramazzotti difende i paparazzi e lancia una frecciata a Diletta...