Arisa come “Occhi di Gatto” con il look cut – out nero su Instagram. Pazzesca

Su Instagram la cantante ha pubblicato alcune immagini che la mostrano sensuale e bellissima

Bella, sensuale, con uno stile che la rispecchia: Arisa ha pubblicato alcuni scatti su Instagram in cui è pazzesca. La cantante sfoggia un look cut – out nero che ricorda (in una versione moderna) quello del celebre anime giapponese Occhi di Gatto. Quelle del cartone animato erano “Tre ragazze bellissime”, in questo caso di ragazza ce n’è solamente una, ma il suo fascino è esplosivo.

Arisa, il look cut out come “Occhi di Gatto”

Per chi è cresciuto negli anni Ottanta Occhi di gatto è stato un cartone animato cult: tre sorelle, tre ladre, affascinanti e misteriose. E Arisa, negli ultimi scatti pubblicati su Instagram, sembra ripeterne il look sfoggiando una mise che le fascia il corpo e che la rende sensuale e intrigante.

Un look pazzesco, che le dona moltissimo composto da un abito cut out nero, che crea un irresistibile effetto vedo e non vedo, lasciando ampie porzioni di pelle scoperte nella zona delle spalle e in quella della vita, accompagnato da stivali con il tacco a spillo dello stesso colore. A completare il look un cappellino da baseball e una lunga treccina che orna il suo recente pixie cut.

Un outfit che le dona moltissimo e che ricorda, in una versione più moderna e perfettamente alla moda, lo stile di quelle “tre ragazze bellissime” che hanno tenuto incollati alla televisione i nati negli anni Ottanta.

E il fatto che Arisa, fasciata in questo abito sia pazzesca, lo dimostrano anche i tantissimi commenti che sottolineano la sua bellezza, non solo di fan, ma anche di diversi personaggi del mondo dello spettacolo.

Arisa, la sua estate sensuale

E senza dubbio quella del 2022 è l’estate più sensuale di Arisa, merito di come si mostra al pubblico attraverso il suo profilo Instagram. Ma anche di quella consapevolezza in più che sembra aver acquisito e che la rende ancora più bella.

Dalla foto strepitosa che ha usato per la cover del nuovo singolo, che la ritrae in un look total nude, fatta eccezione per alcune mani vestite di guanti in latex (comprese le sue) che le coprono il corpo. Fino a un’altra fotografia che la vede coprirsi solo con un tessuto.

Tu mi perdicion è la sua ultima canzone, che lei stessa aveva presentato aprendo il suo cuore, mostrando senza timore le sue fragilità più profonde. E del resto non è la prima volta che Arisa instaura un dialogo sincero, fatto con tutta se stessa, tra lei e chi la segue.

Nella didascalia, tra le tante cose, aveva scritto: “Tutto cambia, si trasforma, e anche l’amore adesso vibra a una frequenza diversa. Il tempo cura e ti mostra la vera natura delle cose se non ti fermi – si legge – Il mio cuore ha attraversato un periodo molto duro per la prima volta nella mia vita, ho versato molte lacrime e combattuto con la fissa di un’idea che mi ha rubato il sorriso per mesi. Un pensiero circolare, fatto di notti insonni, come se avessi una febbre strana che mi ha tolto la fame e la voglia di tutto. Adesso sto meglio”.

Un nuovo taglio di capelli, la musica che racconta la sua anima e Amici che la aspetta per ritornare nel banco dei prof. E quella bellezza che arriva da dentro e si riflette anche sul corpo, sul viso: Arisa è bella, bellissima. Dentro e fuori.