Chi è Angela Robusti, la compagna di Filippo Inzaghi

Angela Robusti è un'organizzatrice di eventi, il primo incontro con quasi Filippo Inzaghi sei anni fa: ora hanno formato una bellissima famiglia

Lunghi capelli biondi e occhi azzurri, Angela Robusti è da tempo la compagna di Filippo Inzaghi. Organizzatrice di eventi, da anni ha conquistato il cuore dell’allenatore: i due sono già genitori del piccolo Edoardo e ora sono in dolce attesa del secondo figlio, una bambina. Nei loro programmi ci sono anche le nozze che dovrebbero arrivare nel 2024.

Angela Robusti, chi è la compagna di Filippo Inzaghi

Classe 1990, Angela Robusti è nata a Udine e in questa città ha frequentato l’Università, laureandosi in architettura. Sin da adolescente ha iniziato a lavorare nel mondo della moda, diventando prima una fotomodella poi la testimonial di diversi marchi.

Nel 2012 ha partecipato a Miss Italia, arrivando in finale, anche se alla fine a spuntarla è stata Giusy Buscemi. In seguito è diventata una corteggiatrice di Uomini e Donne. Nello studio di Maria De Filippi la giovane ha tentato di conquistare il cuore di Luca Onestini, ma il tronista l’aveva eliminata

Ora di tempo ne è passato e Angela è una donna di successo, innamorata e che sta costruendo una bellissima famiglia. Molto attiva su Instagram, Angela Robusti racconta alcuni dettagli della sua vita privata, della famiglia che sta costruendo (e che presto vedrà aggiungersi un nuovo membro con la nascita di Emilia) e dell’amore che la lega a Filippo Inzaghi. I due poco più di un anno fa sono diventati genitori per la prima volta, nella loro vita (dopo l’annuncio) è arrivato il piccolo Edoardo. E, proprio in occasione del suo primo compleanno, hanno dato una seconda notizia speciale: presto diventeranno genitori anche di una bimba che hanno deciso di chiamare Emilia.

Angela Robusti, dal primo incontro con Inzaghi alla loro storia d’amore

L’amore tra Angela Robusti e Pippo Inzaghi è nato piano piano, infatti durante il primo incontro (casuale) lei aveva dato il due di picche.

A raccontarlo è stata lei stessa in un’intervista rilasciata al Corriere della Sera, tornando con la mente a quando si sono conosciuti: “Quasi sei anni fa a Venezia, per un bicchiere d’acqua. Eravamo stati trascinati entrambi controvoglia a una festa. Prima di andare via mi avvicino al bancone e chiedo un bicchier d’acqua: mi rispondono che ero la seconda persona ad averlo chiesto, e mi indicano lui di spalle. Non avevo mai visto una partita di calcio, prima, nella mia famiglia amiamo il motociclismo, e poi era troppo grande per i miei gusti: ha 15 anni più di me. Così quando mi ha chiesto il numero non gliel’ho dato”.

È stata la tenancia di lui a fare in modo che la storia iniziasse e si evolvesse. Ora l’amore è grande e i due stanno costruendo una bellissima famiglia. “Mi ha cercata sui social e infine mi ha invitata a cena in uno stellato: una settimana dopo siamo andati a vivere insieme”, ha rivelato.

E le nozze? Sono da un po’ nei loro piani: “Se non ci saranno altre gravidanze a sorpresa, nel 2024. Dovevamo farlo già l’anno scorso, ma era appena nato Edoardo”.

Intanto ora è il momento dell’attesa, Emilia nascerà a breve e la futura mamma ha spiegato al Corriere della Sera che verrà alla luce a Brescia: “Dove i nonni potranno darmi una mano al momento del parto. Poi torneremo qui: il clima è fantastico e la Calabria bellissima”.