Amici Speciali, tutto sulla finale (e perché vincerà Michele)

Stasera l’attesa finale di Amici Speciali, con i 4 finalisti: Irama, Alessio Gaudino, Umberto e il favorito Michele Bravi. Perché dovrebbe vincere lui

Grande attesa per la finalissima di Amici Speciali in onda venerdì 5 giugno in prima serata su Canale 5.

Il talent show spin-off di Amici di Maria De Filippi, creato per raccogliere fondi e sostenere le attività della Protezione Civile, è stato un successo di ascolti. Vuoi perché andato inonda in un momento di “penuria” televisiva, vuoi perché Maria, da grande stratega  qual è, è stata capace di riunire in un unico programma talenti indiscussi e amatissimi dal pubblico, del passato e del presente: dalle vecchie glorie Irama, Stash, Andreas Muller, ai più recenti Alberto Urso e Umberto Gaudino fino a Gaia Gozzi e Javier Rojas, freschi di ultima edizione. Con due new entry, gli unici artisti a non essere usciti dalla scuola di Amici,  ma che si sono rivelate delle punte di diamante: il simpaticissimo rapper Random e il delicato e intenso Michele Bravi, al suo ritorno in tv, di fronte al pubblico, per la prima volta dopo l’incidente che l’ha coinvolto nel 2018 e che l’ha portato ad un silenzio durato quasi un anno e mezzo.

Dei 12 artisti – 7 cantanti e 5 ballerini, divisi come da tradizione in squadra bianca e squadra blu – che si sono scontrati tra loro nel corso delle tre puntate già andate in onda, solo 4 sono arrivati in finale: Irama, Alessio Gaudino, Umberto (cui i The Kolors hanno ceduto il posto) e il favorito Michele Bravi.

Proprio Michele, durante la semifinale, ha commosso tutti, ringraziando pubblicamente Maria per “avergli teso la mano” e chiesto di tornare a cantare, interrompendo il silenzio che era diventato suo compagno per troppo tempo.

Con parole misurate, ma piene di significato e commozione, l’artista ha espresso il suo malessere interiore e l’unica cura possibile: interrompere quel silenzio. Non con rumore, ma attraverso melodia, la musica.

L’ultima canzone di Michele, La vita breve dei coriandoli, è bellissima e poetica. I suoi compagni di avventura non perdono occasione per elogiarne il coraggio e la sensibilità. Non ci sono dubbi sul fatto che Bravi sia il favorito dal pubblico e dalla giuria, composta da Sabrina Ferilli, Eleonora Abbagnato, Gerry Scotti e Giorgio Panariello (cui questa sera si aggiungeranno i giudizi del maestro Beppe Vessicchio, di Rudy Zerbi, di Alessandra Celentano e dei rappresentanti delle emittenti radiofoniche).

Salvo sorprese dell’ultimo minuto, sarà lui il meritato vincitore di Amici. E sarà giusto così, perché nella vita si cade, ci si fa male, ma spesso ci si rialza più forti e belli di prima.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Amici Speciali, tutto sulla finale (e perché vincerà Michele)