Amici 2020, Maria De Filippi parla della lite con la Celentano: “Ha sbagliato”

Maria De Filippi si confessa sulla lite con Alessandra Celentano ad Amici 2020

Maria De Filippi racconta in una lunga intervista l’avventura di Amici 2020, parlando anche delle liti con Alessandra Celentano scoppiate nel corso di alcune puntate. Il serale dello show non è stato affatto semplice per la conduttrice che si è trovata a fare i conti numerosi problemi e scontri. Prima le discussioni fra i giudici – Vanessa Incontrada e Gabry Ponte – con i professori, poi le polemiche scatenate dai ballerini Javier e Nicolai.

Fra i momenti più duri del programma c’è stato uno scontro acceso fra la De Filippi e Valentin, che poco dopo ha abbandonato Amici 2020. Seguito da una lite fra Maria e Alessandra Celentano. “Le discussioni tra me e lei non sono una novità – ha spiegato la presentatrice al Corriere della Sera -, sia in onda sia dietro le quinte, e il suo incoraggiare Javier a lasciare il programma è stato sbagliato. Penso che a volte Alessandra sia troppo “egoriferita”, non guarda la situazione nel dire le cose: le voglio bene, ma questo aspetto non mi piace”.

La conduttrice ha poi svelato le difficoltà incontrate nel condurre una trasmissione senza pubblico. Inizialmente infatti la De Filippi non avrebbe voluto continuare ad andare in onda. Una parte di me diceva di non voler andare in onda – ha ammesso -. È stato molto faticoso: passi il tempo a parlare d’ altro, aspetti il bollettino della protezione civile, sei circondata da cameraman con le mascherine, i ballerini tengono le distanze e non si toccano; e poi all’improvviso ti ritrovi a giudicare canzoni e quadri di danza. Non dico che l’ho vissuto con un senso di estraneità, ma sicuramente è stato qualcosa di profondamente diverso”

“Alla fine però d’accordo con Pier Silvio Berlusconi mi sono convinta che andare avanti era la scelta giusta – ha concluso Maria De Filippi -: mi ha spiegato che per Mediaset era importante avere un’alternativa all’informazione, che c’era bisogno anche in tv di quella normalità che ci è venuta improvvisamente a mancare”.

“È tutto strano, particolare, ti sembra di fare una perenne prova, l’unica differenza quando inizia la puntata è che sei truccata – ha raccontato la moglie di Maurizio Costanzo -. Ma penso che queste dirette sospese nel tempo abbiano portato in tutti una dimensione più vera, autentica. I ragazzi non hanno percepito quanto a casa possono piacere o non piacere; non avevano il feedback delle reazioni del pubblico; quando cantano, quando discutono con la giuria, non hanno nessun applauso o segni di dissenso. E nel silenzio diventa tutto più drammatico – ha concluso -. Erano più nudi e mi guardavano con un punto interrogativo: vado bene o fuori da qui non interessa a nessuno quello che stiamo facendo?”.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Amici 2020, Maria De Filippi parla della lite con la Celentano: &#8220...