Alessandra Mastronardi in shorts strega Venezia. Ma non convince

Alessandra Mastronardi incanta il Lido in abito da sera. Ma il look country rivisitato con cappello alla Meghan Markle e ballerine a pois è davvero troppo

Alessandra Mastronardi, madrina della 76esima edizione della Mostra del Cinema di Venezia, stupisce coi suoi look non convenzionali.

Eccola dunque aggirarsi per il Lido durante la seconda giornata del concorso in shorts bianchi. Le basta mostrare il sorriso (e le gambe) per catalizzare l’attenzione di tutti. Ma questa volta la mise è fin troppo barocca e scivola nell’errore di stile. Se i pantaloncini sono ormai un must, come ha dimostrato a Cannes anche Charlotte Casiraghi, la bella Alessandra li abbina però a una camicia denim con tanto di bordo in pizzo, con un taglio country rivisitato, un po’ troppo ridondante.

Completano il look, cappello bianco alla Meghan Markle, già indossato col maxi prendisole, borsa a tracolla e ballerine blu a pois: davvero un mix esagerato. Ma di fronte alla sua simpatia e spontaneità, alla Mastronardi si perdona tutto, anche un abbinamento così azzardato.

D’altro canto, l’attrice ha già dimostrato di possedere classe e buon gusto. Non a caso, per il primo red carpet della Mostra ha lasciato senza fiato sfilando con un abito da favola, nero scintillante, firmato Giorgio Armani Privé. Nella stessa serata anche Juliette Binoche e Valeria Golino hanno indossato outfit dello stesso prestigioso brand, ma la Mastronardi le batte tutte. Complice anche lo sguardo innamorato sempre rivolto al fidanzato, Ross McCall.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Alessandra Mastronardi in shorts strega Venezia. Ma non convince