Daniele Liotti

Daniele Liotti è un attore italiano che ha preso parte a molte fiction di grande successo, tra cui spiccano A un passo dal cielo e Squadra Mobile. Nel 1995 a esordito come attore nella fiction Non parlo più, ma il successo è arrivato con il film Cresceranno i carciofi a Mimongo, dove ha lavorato con l’amico e collega Valerio Mastandrea. Oggi si divide tra cinema, televisione e teatro e lavora anche con produzioni straniere, in Argentina e in Germania. Ha un grande successo in Spagna dove ha interpretato Filippo il Bello in Giovanna la pazza, film di Vicente Aranda e ha iniziato anche il lavoro di doppiatore. Nel panorama artistico italiano è considerato uno degli attori più talentuosi: oltre al lavoro si dedica alla famiglia, in particolare alla compagna Cristina e ai due figli Francesco e Beatrice.

Nome completo: Daniele Liotti
Nascita: 1 aprile 1971 - Roma, Italia
Segno zodiacale: Ariete
Altezza: 1,88 cm
Partner: Cristina D’Alberto Rocaspana (2017- presente)
Genitori: Osvaldo Liotti, Rossella Liotti

FAQs e Curiosità su Daniele Liotti

Quanti figli ha Daniele Liotti?

Daniele Liotti è padre di due figli: la piccola Beatrice, nata nel 2017 dalla relazione con l’attuale compagna Cristina D’Alberto Rocaspana, e Francesco, nato nel 1998 dalla relazione con l’ex compagna Arianna.

Che lavoro voleva fare Daniele Liotti da giovane?

Da ragazzo voleva diventare un calciatore professionista: fino ai 20 anni ha giocato come mediano, arrivando anche nella giovanile della Roma, ma un infortunio lo ha costretto ad abbandonare lo sport e a dedicarsi al mondo della recitazione.

Quando è iniziata la carriera di attore di Daniele Liotti?

Daniele Liotti ha esordito nel 1995 sia nel piccolo schermo che nel cinema: per la televisione ha partecipato alla miniserie televisiva Non parlo più, mentre per il cinema è stato scelto per una piccola parte nel film Bidoni.

Chi è la compagna di Daniele Liotti?

L’attuale compagna di Daniele Liotti si chiama Cristina D’Alberto Rocaspana e lavora come attrice e anche come modella. L’esordio sul piccolo schermo è arrivato con l’interpretazione di Flavia Draghi nella soap opera Vivere. Nel 2009 ha riscosso un enorme successo con il personaggio di Greta Fournier in Un posto al sole, confermandosi come bravissima attrice.

Come è nato l’amore di Daniele Liotti per la recitazione?

Per volere di suo padre, conclusa l’esperienza calcistica, Daniele Liotti si era iscritto a Giurisprudenza, ma ha lasciato gli studi universitari dopo pochi esami, per dedicarsi alla recitazione. Questa scelta è stata dettata dalla voglia di fare un dispetto alla sua ex fidanzata, che lavorava proprio nel mondo dello spettacolo: quando lei ha interrotto la loro relazione, lui ha deciso di entrare a far parte del suo stesso ambiente, lavorando prima come modello e poi come attore.

Le ultime notizie su Daniele Liotti