U&D, Alessandro Verdolini dopo l’uscita di Andrea Nicole: lo sfogo durissimo

La scelta "inusuale" di Andrea Nicole ha scatenato polemiche, e il suo corteggiatore Alessandro dopo la puntata si è lasciato andare a uno sfogo

Uomini e Donne ha visto uscire di scena una delle sue troniste più amate, o che almeno lo era fino a qualche tempo fa. La scelta “inusuale” di Andrea Nicole ha scatenato infatti feroci polemiche: tra la furia di Gianni Sperti, i sospetti di Tina Cipollari e la delusione di Maria De Filippi. A rimanere più colpito dalla decisione della tronista è stato ovviamente il suo corteggiatore Alessandro che ha riservato parole durissime alla donna di cui si stava innamorando.

Uomini e Donne, lo sfogo di Alessandro Verdolini

Alessandro Verdolini è rimasto senza parole dopo aver visto Andrea Nicole e Ciprian presentarsi insieme in studio e svelare di aver trascorso la notte insieme. Un durissimo colpo per il corteggiatore che aveva riposto tanta fiducia nel legame che stava costruendo con la tronista. Ha accusato la neo coppia di averlo ingannato, di essersi sentito preso in giro e umiliato (e come dargli torto?).

Preso da parte dalla redazione, una volta fuori dallo studio, Alessandro si è lasciato andare a uno sfogo, in cui ha mostrato tutta la sua rabbia. Verdolini, se da un lato non ha nascosto la sua amarezza, dall’altro ha dichiarato di non aver alcun rimpianto: si è sempre comportato correttamente verso Andrea Nicole.

“Da una parte tiro un sospiro di sollievo, perché effettivamente ho scansato un fosso. Due persone che meglio perderle che trovarle”, ha detto il corteggiatore, spiegando anche che la tronista avrebbe potuto tranquillamente scegliere Ciprian il giorno dopo in studio.

“Io ogni cosa che facevo chiamavo la redazione – ha continuato Verdolini – non l’avrei mai pensata una cosa del genere, anche se è vero che uno quando è innamorato. Però per correttezza verso chi lavora e anche nei miei confronti… Lei non ha minimamente pensato a me. Aspetta il giorno dopo, che ti cambia, ci passi la notte stasera. Faceva più figura lei e io non venivo mancato di rispetto. Non ho altre parole. Anzi forse ho parlato troppo, certe cose non meritano risposte e commenti. Si commenta da sola”, ha dichiarato il corteggiatore.

Uomini e Donne, cosa è successo in puntata

Che Andrea Nicole avrebbe lasciato il trono in maniera canonica era cosa già nota, eppure la puntata ha riservato parecchi colpi di scena (e tanta delusione). La Conte ha fatto il suo ingresso in studio con il viso di chi sa di aver fatto qualcosa di sbagliato: “Partirei con delle scuse, per la tempistica e per le modalità – ha detto rivolgendosi ad Alessandro -. Io ieri sera finita la puntata vado fuori, mi sfogo con la redazione, poi torno in camerino e non sto bene. Torno poi a casa e dopo un po’ mi suona il citofono. E al citofono c’era Ciprian”.

La tronista ha spiegato di aver sbagliato a non avvertire la redazione, ma in quel momento, presa dal panico, non ha ragionato su cosa fare: così ha passato la notte insieme a Ciprian. Dopo il gelo, sono arrivate le critiche, prima di Gianni Sperti, che li ha definiti “due disonesti”, poi di Tina Cipollari, che non ha nascosto di aver sempre riposto poca fiducia in Andrea Nicole.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

U&D, Alessandro Verdolini dopo l’uscita di Andrea Nicole: lo sfo...