GF Vip, Barù contro Signorini sul caso Ricciarelli: il duro sfogo

La scelta di mantenere la linea morbida non è piaciuta a Barù, che ha qualcosa da dire al conduttore del GF Vip Alfonso Signorini

Alfonso Signorini ha scelto di tenere una linea morbida e di affidarsi al buonsenso dei suoi concorrenti. Una decisione che non è piaciuta al pubblico del GF Vip e nemmeno a Barù Gaetani, che si è espresso in merito al caso Katia Ricciarelli e alla sua mancata squalifica. La serie di dichiarazioni che sono seguite non combaciano però con la sua decisione di renderla immune e, di conseguenza, libera dalle nomination e da un’eventuale eliminazione.

GF Vip, le parole di Barù Gaetani

Una squalifica attesa e che non è arrivata da parte del programma e che invece Barù si sarebbe aspettato. Non è piaciuta poi la giustificazione fornita dal conduttore, che ha tirato in ballo persino sua madre: “Anche mia madre chissà quante volte ha detto di uno straniero ‘ma che se ne tornasse al paese suo’, mica questo fa di lei una razzista”.

Le frasi infelici che Katia Ricciarelli ha rivolto a Lulù Selassié sono state così relegate a una mera colpa culturale, a una mentalità datata che non potrebbe mai dirsi colpevole. C’è stato però qualcuno che non l’ha pensata come lui ed è stato Barù Gaetani: “Non è una questione di generazione, mio nonno non avrebbe mai detto una cosa del genere, non capisco perché in Italia si facciano passare queste cose, negli USA saresti f****d. Cose brutte”.

Il nipote di Costantino Della Gherardesca non ha proprio gradito tutta la gestione dell’intero blocco, quella in cui Alfonso Signorini è entrato in Casa per una dura reprimenda nei confronti dei vipponi. Tutti ammoniti e nessun espulso: questa è stata la sentenza definitiva che ci si attendeva diversa, almeno sotto il punto di vista dei provvedimenti disciplinari.

Perché Barù vuole uscire dalla Casa

Entrato tra gli ultimi prima delle Feste natalizie, Barù Gaetani ha già espresso la volontà di lasciare la Casa dopo un percorso durato tre settimane. Alla possibilità di intrecciare una storia d’amore all’interno delle mura dell’abitazione di Cinecittà, ha risposto con la sua consueta ironia: “Jessica? Non capisce le mie battute, figuriamoci. Comunque non inizierei nessuna storia d’amore qui dentro, specialmente per mezza clip, tanto se voglio le do di mio le clip”.

Un percorso che potrebbe volgere presto al termine, quindi, quello di Barù. Nonostante sia entrato tra gli ultimi, è riuscito a farsi spazio nel gruppo grazie al suo carattere particolare e alla sua personalità. Ha riso, ha scherzato (ha anche cucinato, parecchio) ma non ha mancato di sbilanciarsi sulle dinamiche di gioco. Certo, per lui è stato tutto molto più semplice perché – da spettatore – è entrato preparato. La speranza è quella di vederlo ancora destreggiarsi con pentole e battute, ma la sua uscita di scena potrebbe essere vicina, più vicina di quanto pensiamo.

La scelta di farlo entrare in Casa in uno degli ultimi blocchi potrebbe aver però penalizzato lo sviluppo del suo personaggio, che avrebbe certamente potuto dare molto di più. Se però la sua volontà è già quella di uscire dal GF Vip, allora non resta che godersi gli ultimi giorni in sua compagnia.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

GF Vip, Barù contro Signorini sul caso Ricciarelli: il duro sfogo