Federica Pellegrini e Giunta a “Verissimo”, le immagini mai viste delle nozze a Venezia

A Verissimo Federica Pellegrini e Matteo Giunta rivivono i momenti salienti del matrimonio a Venezia, non nascondendo l'emozione

Reduci dal matrimonio da favola nella romantica cornice di Venezia, Federica Pellegrini e Matteo Giunta ripercorrono tutte le emozioni di quel giorno in un’intervista a Verissimo. La coppia vede per la prima volta le immagini e i video della cerimonia, degli invitati e della successiva festa con l’emozione negli occhi. “La nostra fortuna, alla base di tutto, sono le nostre famiglie” confessa la campionessa di nuoto parlando delle rispettive mamme, visibilmente commosse nelle immagini mandate in onda nella clip.

Federica Pellegrini e Matteo Giunta: tutte le emozioni del matrimonio

A Verissimo Federica Pellegrini e Matteo Giunta rivivono le emozioni del loro matrimonio da favola, celebrato a fine agosto a Venezia. L’ingresso in Chiesa, lo scambio delle fedi, il “sì”, ma anche i numerosi invitati e la festa serale in compagnia degli affetti più cari: la coppia, nel salotto di Silvia Toffanin, ha l’emozione negli occhi guardando le immagini e i video più belli dell’evento. “Quella giornata è stata incredibile. Essendo credente, per me il matrimonio è sempre stato qualcosa di importante nella costruzione della mia vita” confessa la “Divina” del nuoto.

Al suo fianco, immancabile, il papà, anche lui emozionatissimo nel giorno più importante della figlia: “La mia preoccupazione era mio padre, siccome per lui è stato un giorno di un’importanza cruciale. Io ero più preoccupata per la sua reazione, piuttosto che per la mia. Entrata in chiesa, appena l’ho visto, sono crollata“. Fortissimo impatto anche per Matteo Giunta quando, in chiesa, ha visto Federica entrare in tutto il suo splendore: “Quando l’ho vista in lontananza arrivare con l’abito bianco, è stato un colpo al cuore. C’è stata un incrocio di sguardi, lei era emozionata”.

Federica Pellegrini ha così coronato il suo sogno d’amore: “Una sensazione unica, dalla preparazione a questa emozione che montava sempre più. Di stress ed emozioni forti ne abbiamo avuti, essendo sportivi, ma quella è una cosa diversa, alla quale non sei preparata. Alla fine sono cose di cuore“.

Il supporto delle famiglie e un sogno per il futuro

Federica Pellegrini e Matteo Giunta, protagonisti alla Mostra di Venezia ’79 con un red carpet da sogno, hanno voluto una cerimonia intima, semplice, al fianco delle persone a cui vogliono bene e che li hanno sempre sostenuti. Al fatidico momento del “sì”, la campionessa del nuoto non ha nascosto la sua emozione: “Lì ti viene quasi la paura, sono frasi semplicissime ma in quel momento sei talmente tanto emozionata, che anche solo slegare gli anelli dal cuscinetto o pronunciare quelle parole, hai paura di sbagliare. Sembra quasi che diventi tutto super naturale ma estremamente delicato. Io gli anelli al dito li ho sempre portati, ma la fede ha un valore diverso“.

Dopo la cerimonia, la coppia ha proseguito il suo giorno da favola con i festeggiamenti. “La parte solenne era finita, quindi sono poi iniziate le danze. Sono iniziate subito, c’è stato l’aperitivo, poi a cena non siamo stati seduti un secondo” confessa la Pellegrini.

Alla base del loro amore, il sostegno delle loro famiglie, presenti alla cerimonia: “Sono strafelice perché ho una suocera super, sono stata fortunata. La nostra fortuna, alla base di tutto, sono le nostre famiglie, da dove veniamo. Abbiamo due bellissime famiglie, sono convinta che parta tutto da lì”. Un sogno d’amore che potrebbe portare loro un figlio in futuro. “È un nostro sogno. Se Dio vorrà…”: le parole di Matteo Giunta sul desiderio cullato da tempo.