Amici, LDA copre Albe e si becca una punizione: “Mi sono sentito umiliato”

C'è aria di nervosismo tra i ragazzi, che a causa del loro comportamento sono stati ripresi dai professori e da Maria De Filippi

C’è aria di nervosismo tra i banchi della scuola di Amici: il disordine nelle stanze e il poco rispetto degli spazi comuni da parte dei ragazzi hanno portato a far intervenire addirittura Maria De Filippi. Non è la prima volta che i ragazzi vengono ripresi per il loro comportamento all’interno delle casette: così sono stati presi provvedimenti verso i principali responsabili, tra cui LDA.

Amici, LDA delude tutti

Il comportamento dei ragazzi, poco rispettoso degli spazi della scuola, ha scatenato un intervento dei professori e di Maria De Filippi, per mettere un’altra volta in riga i ragazzi. Già nelle scorse settimane gli allievi erano stati ripresi per il loro atteggiamento di strafottenza all’interno della scuola, e a nulla sono servite sfide e minacce di perdere l’ambita maglia.

Ancora una volta così i ragazzi si sono ritrovati faccia a faccia con i loro professori, fortemente delusi dalla loro mancanza di rispetto. In particolare Rudy Zerbi si è scagliato contro LDA, individuato come il maggiore responsabile del disordine all’interno della sua stanza: “Non stai rispettando perché te ne freghi, non ti rendi conto e non sai il rispetto di te stesso e degli altri quanto sia importante. O te ne dimentichi. Ti dico la verità, parlo per me, tu da oggi e per tutta la settimana pulisci tutta la casa per tutti, i bagni, le camere, per tutti”.

Il ragazzo ha provato a giustificarsi, peggiorando di fatto la situazione: “Mi dispiace perché il caos della camera arancione, non sono cose mie… Forse devo insistere ancora di più sull’ordine… A questa persone l’ho detto più volte. Sulle valigie, sì, sono miei perché non so dove metterle…”.

Amici, LDA copre Albe: la reazione

Le parole del giovane Luca hanno però suscitato qualche dubbio nei professori: dopo le parole di Alex, che ha sottolineato di non essere lui l’artefice del disordine della stanza, è stato chiaro che il vero “colpevole” fosse Albe. Messo alle strette, il cantante ha confessato: “Quelle cose sono le mie: ho sbagliato, non ci sono giustificazioni. Ho sbagliato alla grande”.

LDA nel frattempo, tornato in casetta, ha dovuto fare i conti con la sua ingenuità: per coprire il suo compagno infatti è stato accusato di qualcosa che non aveva fatto. “Più che un provvedimento sulla pulizia lo vedo come un insegnamento sul comportamento – ha ammesso – se io avessi avuto più autorità con Albe, questa cosa non sarebbe successo”.

“Ora devo pulire le stanze di tutti: da adesso devo imparare a farmi rispettare”, ha continuato nel suo sfogo. Poi il ragazzo si è confrontato con Elena: “Io non ho fatto subito il suo nome perché volevo che lo dicesse lui. Mi sono sentito umiliato per una cosa che neanche riguardava me“.

Amici, i ballerini litigano

Durante il confronto coi prof, Dario ha sottolineato di essere il più ordinato tra i suoi compagni, mentre Mattia e Christian si sono resi protagonisti di un acceso confronto con i loro professori a causa del loro disordine.

Le parole del ballerino non sono piaciute agli altri, che in casetta si sono resi protagonisti di un duro confronto: chissà se questa volta i ragazzi impareranno a gestire gli spazi e ad averne cura.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Amici, LDA copre Albe e si becca una punizione: “Mi sono sentito umi...