Oggi è un altro giorno, la confessione di Carla Signoris su Crozza

Carla Signoris, ospite a "Oggi è un altro giorno", ha raccontato alcuni aneddoti divertenti sulla sua storia d'amore con Maurizio Crozza

Torna un nuovo appuntamento con Oggi è un altro giorno, lo show pomeridiano condotto da Serena Bortone: come sempre, grandi ospiti hanno animato il suo salottino regalandoci bellissime emozioni. Stavolta è stato il turno di Carla Signoris, un’attrice strepitosa e una donna eccezionale. Raccontandosi a tutto tondo tra carriera e vita privata, ci ha rivelato qualche chicca inaspettata sulla sua relazione con Maurizio Crozza.

Carla Signoris, la confessione su Crozza

Attrice di grande successo sempre divisa tra cinema, teatro e tv, ma anche doppiatrice, scrittrice e conduttrice: Carla Signoris è un talento di indubbio successo, che abbiamo imparato ad amare tanti anni fa per le sue indubbie capacità comiche. E che, soprattutto, amiamo ancora oggi, quando la rivediamo protagonista di grandi produzioni come la nuova fiction Le Fate Ignoranti, che riporta in scena un capolavoro di oltre 20 anni fa. Nel salottino di Oggi è un altro giorno, abbiamo ripercorso la sua carriera strepitosa e non solo: c’è stata occasione per scoprire qualcosa in più sulla sua vita privata.

Carla è sentimentalmente legata da sempre a Maurizio Crozza, anch’egli un famoso attore e comico televisivo. I due si sono conosciuti ai tempi del liceo, quando ancora la notorietà era ben lontana dall’averli colpiti. La loro potrebbe essere una di quelle storie d’amore che si leggono nelle favole, ma la realtà è ben diversa. “Non è stato amore a prima vista” – ha ammesso la Signoris ai microfoni di Rai1 – “Lui quando mi ha visto la prima volta alla fermata dell’autobus ha pensato: ‘Quanto mi sta antipatica’. E in effetti a quei tempi ero proprio antipatica e noiosetta”.

Poi, per fortuna, entrambi hanno avuto modo di ricredersi. Innamorati da oltre 35 anni, nel 1991 Carla e Maurizio sono convolati a nozze. E poco dopo hanno allargato la famiglia, con la nascita dei loro due figli Giovanni e Pietro. Entrambi hanno un po’ ereditato la passione dei genitori, mostrando un notevole talento – anche se in ambiti diversi. Se tutti e due hanno avuto la possibilità di apparire in tv grazie ad alcuni sketch di Crozza e ad un episodio de Gli Stati Generali accanto alla mamma, in seguito hanno preso strade ben definite. Giovanni è un attore, nonché studente di filosofia. Mentre Pietro studia fisica: “Ma solo come piano B” – ha rivelato Carla Signoris -“perché in realtà vuole fare il regista“.

Carla Signoris e Maurizio Crozza
Fonte: IPA
Carla Signoris e Maurizio Crozza

Carla Signoris, il ricordo di Raffaella Carrà

Nel corso della lunga intervista a Oggi è un altro giorno, c’è stato spazio anche per un toccante omaggio. Carla ha infatti avuto la possibilità di lavorare gomito a gomito con Raffaella Carrà nella divertente serie tv anni ’90 intitolata Mamma per caso, stringendo poi con lei un bel rapporto di amicizia. “Era una persona fantastica, alla mano. Quando arrivò la prima volta sul set, disse: ‘Sono 37 anni che non recito, per favore datemi una mano’. Era magnifica” – così l’ha ricordata la Signoris, con un po’ di commozione.

“Il rapporto fra noi è stato molto bello. Mi telefonava quando sono nati i miei figli, ci sentivamo ogni tanto. Era venuta ad alcuni spettacoli di Crozza negli ultimi anni. La notizia della sua morte mi ha colpito parecchio” – ha concluso l’attrice con la voce rotta dall’emozione, spendendo per Raffaella Carrà parole bellissime – “Sapeva farsi voler bene, sapeva incontrare le persone. Aveva un’empatia particolare, un dono”.