Damiano David, l’assenza sui social e le voci insistenti sul disco da solista

Mistero su Damiano David, sempre più concentrato sui suoi progetti con i Måneskin e... in solitaria: cosa sappiamo

Foto di Serena De Filippi

Serena De Filippi

Lifestyle Editor

Lifestyle e Content Editor che scrive da tutta la vita: storie, racconti, libri, articoli, con una passione per i trend del momento.

L’assenza sui social, le indiscrezioni sul disco da solista… che fine ha fatto Damiano David, frontman dei Måneskin? La band ha vissuto negli ultimi anni un periodo piuttosto intenso: dopo la vittoria a Sanremo e all’Eurovision Song Contest, hanno saputo conquistare il pubblico mondiale, affermandosi come rock band italiana. Spesso attivo sui social, oggi David è molto più concentrato sulla musica, sulla sua vita in California con Dove Cameron e – forse – su un disco da solista di cui si parla sempre più insistentemente.

Damiano David, perché è sparito dai social

Mistero su Damiano David. O forse no. I fan lo chiamano però a gran voce: che fine ha fatto Damiano dei Måneskin? L’ultimo post risale al 25 giugno: il penultimo, invece, è del 7 maggio e lo vede grande protagonista del Met Gala insieme alla fidanzata Dove Cameron, che di recente ha parlato per la prima volta di lui, definendolo un “orsacchiotto”. Il suo profilo Instagram rimanda il ritratto di una star mondiale, se non hollywoodiana ormai: pochi post, sensati, senza eccessi. Per incuriosire i fan al momento giusto, senza perdere consensi.

Del resto, siamo abituati oggi ai vip che condividono ogni aspetto sui social, ma non tutti seguono questa strada. Certo, vero è che potrebbe non essere unicamente una strategia: al momento i Måneskin sono impegnati in tour, come il 3 luglio a Gdynia, il 5 luglio a Werchter, fino alla data conclusiva a Parigi ad agosto. Ma un tempo David avrebbe condiviso scatti legati proprio al tour, insieme ai compagni, ovvero Victoria De Angelis (che si è lanciata nella carriera da DJ), Ethan Torchio e Thomas Raggi. All’Open’er Festival in Polonia, sul palco insieme ai Måneskin anche Tom Morello per Gossip, tra i brani di successo della band.

Le voci insistenti su un disco da solista

Come anticipato, sul futuro dei componenti dei Måneskin c’è sempre stato un po’ di mistero. Quando le stelle diventano così luminose in fretta, il rischio di bruciarsi alla velocità della luce è concreto, ma ciò non è avvenuto per la rock band: all’Open’er Festival in Polonia, il pubblico li ha accolti calorosamente, in particolare quando hanno intonato Zitti e Buoni, il brano con cui hanno vinto Sanremo e l’Eurovision.

Del disco da solista per Damiano David, se ne parla da tempo. Nulla di ufficiale per il momento, ma solo nel dicembre 2023 aveva detto: “Vorrei che un giorno facessimo tutti qualcosa da soli per un anno, per poi tornare insieme con nuove idee, nuovi stimoli. Penso che nell’arte si debba sempre provare cose nuove, senza fermarsi mai nella propria comfort zone”. La prospettiva di un’avventura in solitaria lo ha spesso spaventato, ma anche incuriosito al contempo.

Ma la riflessione di David non è così lontana dalla realtà: lavorare su se stessi è l’unico modo per avere qualcosa da offrire al pubblico. Persino l’alone di mistero e la curiosità, come nel caso di un uso più sporadico dei social. Non a caso, è stato sorpreso in uno studio di registrazione senza gli altri membri della band al seguito, insieme ad autori internazionali (Jason Evigan o Conor McDonough).