Che fine ha fatto Minnie Minoprio, icona anni ’70 a “The Voice Senior”

Minnie Minoprio è stata un'artista a tutto tondo, una vera icona degli anni '70. A "The Voice Senior" ha deciso di rimettersi in gioco

Minnie Minoprio è stata una vera e propria icona degli anni ’60 e ’70 nella musica, nello spettacolo e anche in televisione. Nata come attrice teatrale nella scena londinese, in Italia ha mosso i suoi primi passi nella scena jazz per poi raggiungere la popolarità negli anni ’70 nel varietà televisivo Speciale per noi, cantando la sigla di chiusura al fianco di Fred Bongusto. Ieri sera il suo ritorno sulla scena televisiva, con la partecipazione a The Voice Senior e tutto il suo desiderio, alla bellezza di 80 anni, di rimettersi in gioco.

Minnie Minoprio, l’icona anni ’70 tra teatro, musica e televisione

Di artiste trasversali come Minnie Minoprio se ne contano poche, avendo spaziato nel corso della sua carriera dal teatro alla musica, dal varietà televisivo alla moda. Icona sexy degli anni ’60 e ’70, l’artista ha segnato un’intera generazione con il suo talento e il suo irresistibile fascino, con la sua voce cristallina e con la irriverente ironia al fianco di Fred Bongusto.

Da adolescente ha esordito nella scena teatrale londinese (è nata in Inghilterra nel 1942), ma è in Italia che ha sprigionato il suo innato talento muovendo i suoi primi passi nel mondo del jazz. Un genere musicale che ha rappresentato al meglio, grazie alle sue doti canore e alla pubblicazione di numerosi album di successo. A seguire, è apparsa in televisione in numerosi varietà televisivi: siamo agli inizi degli anni ’70 quando, sul piccolo schermo, affianca Fred Bongusto nel varietà Speciale per noi, interpretando insieme a lui l’iconica sigla di chiusura Quando mi dici così.

Il suo primo amore artistico, il jazz, in fondo non l’ha mai dimenticato. E così, archiviate le numerose esperienze televisive, è tornata alla musica confermandosi un’apprezzata interprete del genere e fondando il “Minnie Minoprio Jazz Quartet”. Nella sua ricca e variegata carriera, ha anche vestito i panni di modella posando per la rivista Playboy nel 1978.

“The Voice Senior”, Minnie Minoprio sorprende e incanta la giuria

Ora, alla bellezza di 80 anni, Minnie Minoprio non ha alcuna intenzione di ritirarsi dalle scene. E l’ha dimostrato ieri sera, nel corso della nuova puntata di The Voice Senior, quando è salita sul palco sprigionando tutto il suo talento canoro con un’interpretazione della celebre Careless Whisper di George Michael. Nel corso dell’esibizione tutti i giudici si sono girati e, con grande sorpresa, si sono ritrovati sul palco quella che per decenni è stata una vera icona della musica e dello spettacolo.

“Non solo grande ballerina, grande cantante!”, ha commentato Angelo Sotgiu al termine della performance. “Un mito degli anni ’70”, il commento di Gigi D’Alessio. Sbalordita anche Loredana Bertè, che si è chiesta: “Ma sei in gara? Non sei un ospite?”. Minnie Minoprio conferma di vestire i panni di concorrente a tutti gli effetti, commentando: “Avevo tanta nostalgia di voi altri, molti di voi hanno cominciato con me. Con Loredana abbiamo navigato all’inizio”.

C’è anche spazio per un breve duetto con Angelo Sotgiu sulle note di Quando mi dici così, prima di scegliere il coach che la seguirà in questo percorso artistico: Clementino. Minnie Minoprio incarna il coraggio di mettersi in discussione: perché, quando il talento ha ancora tanto da dire, non c’è età che tenga.