C’è posta per te e Tali e Quali: lo “scontro” De Filippi-Conti (che stiamo tutti aspettando)

Maria De Filippi e Carlo Conti danno inizio a C'è posta per te e Tali e Quali sabato 8 gennaio: una sfida che stimola una riflessione importante

La televisione ha un compito arduo al sabato sera: offrire degli show che possano reggere l’interesse dello spettatore. Ma non è solo una questione di relax o divertimento, perché spesso ci si deve mettere quel pizzico di cuore che fa la differenza. Le premesse ci sono tutte: del resto, sabato 8 gennaio si dà il via a due show d’eccezione – C’è posta per te e Tali e Quali – con al timone due conduttori d’altrettanta classe, ovvero Maria De Filippi e Carlo Conti.

La sfida tra C’è posta per te e Tali e Quali che promette bene

L’aspettiamo con un certo sorriso: il ritorno di Maria De Filippi alla conduzione di C’è posta per te, uno show che è “anima e cuore“, che, sì, alterna da sempre momenti leggeri a storie che inducono alla riflessione, in cui si concede largo spazio e respiro alle storie degli italiani. Il segreto del successo del programma della De Filippi è che in C’è posta per te possiamo rivederci tutti.

Per “competere” con la De Filippi, la Rai ha scelto un cavallo di battaglia: un conduttore che di grinta ne ha da vendere e che sa bene come intrattenere al sabato sera. Così, ci troviamo di fronte a Carlo Conti e al suo Tali e Quali, il cui format condivide un elemento importante con C’è posta per te: è un programma per noi. Sì, la gente comune: noi, che abbiamo sempre sognato di calcare un palco importante, dando prova del nostro talento.

La sfida – o lo scontro, che dir si voglia – non è all’ultimo share. No, ci piace pensare che per il sabato sera i numeri siano messi da parte: quel che vogliamo invece vedere è una sfida a testa alta, in cui non ci saranno vinti o vincitori, ma show in grado di comunicare con gli spettatori, lasciando un pensiero, un sorriso o una lacrima.

Poi, dobbiamo dire che c’è qualcosa che accomuna profondamente Maria De Filippi e Carlo Conti: sono conduttori d’altri tempi, di una volta, il cui percorso in televisione è stato forgiato a suon di sacrifici, sudore, incredibile forza interiore. Ed è forse per questo motivo che i loro programmi piacciono tanto: vincono da esseri umani, ancor prima che da conduttori.

C’è posta per te, lo show dei sentimenti

Giunto alla venticinquesima edizione, il campione di record di ascolti di Mediaset non ha bisogno di presentazioni. Sabato 8 gennaio torna in onda il People Show più amato di sempre, i cui protagonisti assoluti sono i sentimenti, che vengono trasmessi dalle storie delle persone che partecipano, così come che da Maria De Filippi in persona.

Nel programma non si presenta solo in veste di conduttrice, ma partecipa attivamente, facendo da mediatrice, offrendo spunti, cercando di far passare il messaggio che le seconde chance esistono, e che può essere meraviglioso ritrovarsi. E che il perdono, anche se ha il prezzo del passato, non è una parola, ma un atto coraggioso e rivoluzionario.

Nella prima puntata della venticinquesima edizione sono infine attesi ospiti di grande caratura: Paolo Bonolis e Stefano De Martino, che di recente è concentrato su un nuovo progetto importante, per cui ha avuto anche il sostegno dell’ex storica Emma Marrone.

Tali e Quali, il format che incuriosisce

L’edizione del 2022 di Tali e Quali ha inizio sabato 8 gennaio alle 21.25. Condotto da Carlo Conti, i motori si accendono e la sfida si fa “intensa”: sono previsti ben quattro appuntamenti in cui i protagonisti saranno artisti straordinari, ma sconosciuti. Sulla scia del meccanismo di Tale e Quale Show, è presente la medesima giuria, composta da Cristiano Malgioglio, Giorgio Panariello, Loretta Goggi e un giudice a sorpresa.

Ciò che colpisce, tuttavia, è il cast: dalle cover band a persone comuni, che sono state selezionate in virtù dell’assomiglianza con i beniamini, lo show promette molto bene. Ci entusiasma, in realtà, perché si dà spazio a coloro che hanno sempre sognato di avere una voce. Che la sfida abbia inizio: the show must go on, del resto.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

C’è posta per te e Tali e Quali: lo “scontro” De Filipp...