Caos “Ballando con le Stelle”, Luisella Costamagna rompe il silenzio e difende la vittoria

La vincitrice di questa edizione del dancing show fa chiarezza e dice la sua con un lungo post su Instagram

Foto di Virginia Leoni

Virginia Leoni

Giornalista e Lifestyle Editor

Nata nel 1981, giornalista, ufficio stampa e socia di una casa editrice, ha trasformato la sua passione in lavoro. Ama scrivere, leggere e raccontare.

Non si placano le polemiche sulla finale di Ballando con le stelle, il dancing show condotto da Milly Carlucci che quest’anno si è concluso con il successo di Luisella Costamagna. La giornalista e autrice deciso di rompere il silenzio e difendere la sua vittoria, dopo che in questi giorni in molti hanno criticato il suo primo posto.

Ballando con le Stelle, Luisella Costamagna difende la vittoria

Un primo posto che non è andato giù a tutti. Luisella Costamagna ha vinto l’ultima edizione di Ballando con le Stelle ma il suo trionfo ha dato vita a diverse polemiche. Non solo perché la giornalista e autrice è stata ripescata per la finale (cosa per altro nel regolamento), dopo che a novembre è uscita dalla gara per un infortunio, ma anche per i voti ottenuti. Quest’ultimo aspetto ha portato anche all’intervento del Codacons.

E dopo un post in cui si mostrava con le orecchie tappate, nel corso della finale, ora Luisella Costamagna ha rotto il silenzio con un lungo commento su Instagram in cui ha difeso la vittoria.

“Qualche semplice fatto messo in fila. Ho partecipato a Ballando con le Stelle per ballare – si legge -. Perché è un bel gioco. L’ultima cosa che mi interessava era la polemica. Ora scopro che per qualcuno (una minoranza rumorosa) non è un gioco ma una guerra, il ballo non conta e l’essenziale è proprio la polemica”.

La giornalista ha aggiunto: “Le critiche sono legittime, per carità. A differenza di altri, non ho mai cancellato nessun commento, nemmeno i più turpi (ma la pazienza non è infinita: le prossime ingiurie gravi comincio a girarle al mio avvocato). Ma posso non tapparmi le orecchie di fronte all’insulto, alla calunnia, a chi offende perfino i miei cari? Ascolto il dissenso, non la spazzatura”.

Poi ha voluto anche fare chiarezza sulla foto con le orecchie tappate che, racconta, riprendeva un momento in cui: “Si discuteva non sulla qualità del ballo ma sul mio diritto a essere lì, diritto sancito dal regolamento“.

A questo punto ha voluto difendere la sua vittoria: “C’è un regolamento accettato da tutti. È lo stesso che ha decretato le classifiche delle puntate. Il verdetto della giuria fa media con i social (che, per inciso, non sono “il pubblico”, cioè 4 mln di spettatori, ma gli utenti social, su cui ogni concorrente parte avvantaggiato o svantaggiato a seconda dei suoi pregressi bacini di follower). È aritmetica. Limpida. Esattamente come il ripescaggio: eliminati e ritirati sono tenuti a parteciparvi“.

Tra le altre cose la giornalista ha anche ricordato che nel periodo in cui è stata ferma si è sottoposta quotidianamente ad allenamenti e fisioterapia.

“Ecco i fatti – ha concluso prima di passare a una serie di ringraziamenti – Anzi, no, ne manca uno. Gli esagitati non sono riusciti a mettere da parte gli altri. Quelli che da tre giorni ci esprimono affetto e complimenti per come abbiamo ballato. Sì, perché eccome se abbiamo ballato“.

Luisella Costamagna, il commento di Pasquale la Rocca

Al post ha risposto con un commento anche Pasquale La Rocca con parole che sono di grande sostegno per la sua compagna di avventura. “Campionessa goditi questo bellissimo momento e non badare alla spazzatura”, ha scritto, cercando di farle sentire il suo appoggio e al tempo stesso di farle capire che non è sola.

“Non devo esprimere quello che penso perché lo sai già ed è quello che mi importa più di tutto. Abbiamo vinto, eh sì credici perché sei stata strepitosa”, ha concluso il maestro di danza e suo compagno di avventura.

Ballando con le Stelle, caos dopo la vittoria di Luisella Costamagna

Non sappiamo se le parole di Luisella Costamagna riusciranno a mettere un punto al caos generato dalla sua vittoria, ma senza dubbio lei ha voluto fiare chiarezza.

Intanto è intervenuto il Codacons per un controllo, come spiegato in una nota stampa: “In queste ore da più parti si chiede il nostro intervento sul caso dei voti ai concorrenti del programma in occasione della finale. Senza entrare nel merito della classifica finale di Ballando con le Stelle, crediamo che i telespettatori che protestano abbiano diritto alla massima trasparenza, e in tale ottica presenteremo una istanza alla Rai volta ad ottenere tutti i dati relativi ai voti raccolti attraverso i social network nel corso della serata finale”.

A dire la sua è stata anche una delle giudici del programma, Selvaggia Lucarelli che in un lungo post ha voluto fare il punto su cosa pensa dell’esito della finale e di tutta l’edizione del programma.

Senza dubbio questa edizione del programma è stata segnata da infortuni e polemiche: “Un viaggio pazzesco, accidentato, con infortuni, con ripescaggi. Ne sono successe di tutti i colori” aveva detto Milly Carlucci durante la finale. Parole perfette per descrivere lo show.