Amici, perché è saltata la registrazione del 30 gennaio

Nuove indiscrezioni suggeriscono un motivo preciso dietro la cancellazione della registrazione del 30 gennaio

Per i fan di Amici, sembra che ci siano brutte notizie: mercoledì 26 gennaio 2022 è saltata la registrazione del talent più amato della TV italiana. Nessuna anticipazione quindi, in una giornata generalmente dedicata proprio a questo, perché la produzione ha rimandato tutto a data da destinarsi. Lo ha svelato il sito Quello che tutti vogliono sapere. Il motivo? Un’indiscrezione ha provato a spiegare il motivo di questa novità, ma la verità è stata presto chiarita.

Amici 21 e la registrazione saltata: la prima indiscrezione

Nelle ore scorse si è diffusa una prima indiscrezione sui social, poi smentita: si parlava di alcuni allievi risultati positivi al Covid-19. Pare che questa voce sia nata dalla confusione del pubblico che, una volta arrivato in studio come di consueto, è stato rapidamente rimandato a casa senza troppe spiegazioni. Tra i presenti c’erano le irrinunciabili “talpe delle anticipazioni”, le quali hanno prontamente diffuso la notizia – senza fondamenta – di contagi tra i ragazzi. A essere risultati positivi non sono però gli allievi come suggerito, bensì qualcuno del pubblico e dei ballerini professionisti chiamati da fuori.

Amici 21: i tamponi positivi dei ballerini

Ormai la sicurezza di tutti è consuetudine per Amici: da almeno due anni, prima di ogni registrazione, tutti i presenti in studio vengono sottoposti a un tampone preventivo che permetta di proteggere tutti i presenti. Pare che proprio oggi nel pubblico e tra i ballerini professionisti siano stati riscontrati dei positivi, confermando che gli allievi sono al sicuro come sempre. È infatti molto difficile che i ragazzi possano contagiarsi con la vita ritirata e isolata che fanno all’interno della scuola, dove incontrano i vocal coach, i professori e i coreografi con le mascherine ben indossate, con la giusta distanza e ben protetti da sicure pareti di plexiglass.

Inoltre non solo vivono nelle casette soli tra di loro, ma puliscono e cucinano senza aiuti esterni proprio per evitare di entrare in contatto con il Covid – precauzioni studiate proprio per evitare che i protagonisti stiano male, rischiando la salute e fermando la scuola televisiva.

Se dovessero risultare dei contagiati tra i professori potranno partecipare alla puntata in videochiamata, esattamente come fossero in smart working, ma i ballerini professionisti positivi al tampone – che sembrano stare tutti bene – dovranno isolarsi come da regole, andranno sostituiti e quindi la redazione ha dovuto per forza rimandare la registrazione per riorganizzare il tutto in estrema sicurezza.

Al momento non si conoscono ancora i nomi dei ballerini professionisti positivi al Covid, sappiamo solo che Andreas Muller è già in isolamento da settimane.

Amici 21: la puntata del 30 gennaio

La domanda sorge spontanea: la puntata di Amici 21 di domenica 30 gennaio potrebbe essere a rischio? Per il momento pensiamo di no: la redazione avrà bisogno di un paio di giorni per sostituire i professionisti in quarantena e per organizzarsi al meglio, ma entro il 30 gennaio dovrebbe aver affrontato al meglio l’emergenza e quindi essere pronta per ripartire. Attendiamo tutti gli aggiornamenti ufficiali che sicuramente arriveranno a breve, ma confidiamo nell’instancabile macchina da guerra capitanata dall’infallibile Maria De Filippi.

La puntata di oggi, LDA e la difficile assegnazione

Intanto ci sono state interessanti novità nella puntata di oggi: dopo i casting aperti dalla Maestra Alessandra Celentano per trovare il sostituto di Mattia Zenzola, ci sono nuovi ingressi nella scuola. I candidati successori dell’allievo di Todaro si sono messi alla prova con la samba, una rumba e una sequenza di giri con la guida attenta di  Nancy Berti, coreografa. Arriva una comunicazione importante per LDA, pazzo d’amore per la nascita del nuovo fratellino D’Alessio, che viene coinvolto in una nuova sfida: la Prof. Anna Pettinelli gli ha assegnato Beautiful Day, una canzone degli U2. L’allievo di Rudy Zerbi e figlio di Gigi D’Alessio dovrà mettersi alla prova con il suo inglese – di livello non eccezionale, per sua stessa ammissione – e l’idea lo spaventa un po’.

Zerbi si è poi scontrato con la Pettinelli. Ha infatti cercato di assegnare un pezzo al rapper Crytical, ma la Prof. Pettinelli lo ha bloccato, chiedendogli di occuparsi di più dei suoi studenti che di quelli altrui. Ha infatti sentenziato: “Io rispetto il lavoro tuo, tu invece no. Non sei gradito. Non stai facendo un lavoro di costruzione, ma stai facendo un lavoro di demolizione”. Vedremo se Crytical accetterà comunque di eseguire il pezzo consigliato da Zerbi, Pianeti di Ultimo.