Amadeus, l’ultimo sgarbo alla Rai: lascia e si prende I soliti ignoti

Amadeus lascia la Rai ma uno dei suoi programmi più seguiti se ne va con lui: in autunno la nuova tv sul NOVE

Foto di Martina Dessì

Martina Dessì

Lifestyle Specialist

Content editor di tv, musica e spettacolo. Appassionata di televisione da sempre, designer di gioielli a tempo perso: ama i particolari, le storie e tutto quello che brilla.

Il saluto di Amadeus alla Rai ha commosso tutti. Anche il Dottore, che per moltissime puntate è stato al suo fianco per offerte e cambi pacco: il congedo finale dall’azienda che ha creduto in lui per quasi un’intera carriera ha avuto un sapore amaro, soprattutto perché all’ultima puntata di Affari Tuoi andata in onda il 1° giugno non era presente un solo dirigente aziendale. E dire che l’avevano ringraziato per il lavoro svolto insieme: come al solito, la realtà è molto diversa dalle apparenze. Ora che l’addio a Viale Mazzini è cosa fatta, il futuro sul NOVE inizia a delinearsi e sappiamo che in autunno condurrà uno dei suoi programmi storici, I soliti ignoti, ma che probabilmente cambierà nome.

Amadeus lascia la Rai con uno dei suoi programmi

Il percorso di Amadeus sembra affine a quello di Fabio Fazio, che nel 2023 ha concluso il suo contratto con la Rai e si è portato dietro il suo programma storico, Che tempo che fa, che comunque non era di proprietà dell’azienda. Viale Mazzini si era però trattenuta gli account social con tutti i contenuti condivisi negli ultimi anni, costringendolo a riaprirli tutti, mentre per il conduttore ravvenate è certo il ritorno de I soliti ignoti sul NOVE ma con un altro titolo.

“Amadeus a settembre arriverà sul Nove con Identity, il format noto in Italia come I soliti ignoti. È una prima discesa in campo sul nostro canale con un prodotto che parla a tutti, con la freschezza di un formato che lo rappresenta e ha una grande riconoscibilità”, spiega Laura Carafoli, responsabile dei contenuti Discovery per il Sud Europa, dando così una prima certezza di quello che sarà il suo destino sulla nuova Rete.

Si tratta di una prima e involontaria sfida contro Stefano De Martino, al quale è stato affidato Affari Tuoi a fronte di un contratto milionario e probabilmente il Festival di Sanremo nel 2027, dopo il biennio già bloccato da Carlo Conti. Ancora da decidere l’orario di messa in onda, anche se probabilmente si tratterà dell’access prime time.

L’ultima apparizione in Rai

La puntata finale della stagione trionfale di Affari tuoi non è però stata l’ultima volta in cui Amadeus è apparso in Rai. L’abbiamo visto ancora domenica 3 in prima serata al fianco di Gianni Morandi in Evviva!, in cui ha ripercorso le emozioni del suo Festival di Sanremo e di quelli precedenti, mentre è chiaramente prevista la sua presenza nel corso dello speciale d’approfondimento in onda l’8 giugno e dedicato ancora alla kermesse canora di febbraio 2024.

Sono comunque gli ultimi strascichi per il conduttore che ora sta preparando la sua calata sul NOVE per la quale è stato già accolto a braccia aperte da Fabio Fazio, ormai di casa da un anno. Si era parlato anche di uno show musicale, che chiaramente non è X Factor visto l’annuncio della conduttrice e dei giudici, mentre il palinsesto delle Reti Discovery è ancora tutto da scrivere. La fame di Big però non sarebbe ancora finita. Si è infatti a lungo parlato di Antonella Clerici, che piace molto ai vertici aziendali, ma per il momento la conduttrice di Legnano non si sposta da Rai1.