Alessia Marcuzzi, Boomerissima slitta al 2023: il ritorno in Rai deve attendere

Boomerissima posticiperà al 2023 la sua messa in onda, slitta il ritorno in Rai di Alessia Marcuzzi: i presunti motivi

Il tanto atteso ritorno in Rai di Alessia Marcuzzi deve attendere. La conduttrice, dopo l’addio a Mediaset, sarebbe infatti dovuta andare in onda a novembre con il nuovo format di Rai2 Boomerissima. Tuttavia, secondo quanto riportato da Dagospia, la trasmissione è destinata ad un cambio di programmazione con lo slittamento al 2023. Problemi legati allo studio e al budget, si legge, che avrebbero quindi costretto l’azienda a fare serie valutazioni e posticipare l’inizio.

Boomerissima di Alessia Marcuzzi slitta al 2023: il cambio di programma

Novembre doveva essere il mese clou per Alessia Marcuzzi, il punto di partenza di un nuovo capitolo di vita sul fronte professionale. Tuttavia le cose rischiano di cambiare drasticamente da un momento all’altro, con un’improvvisa notizia che già fa discutere. Boomerissima, il nuovo show di Rai2 in partenza il prossimo 22 novembre, non vedrà la luce fino al prossimo anno: è quanto rivelato poche ore fa dal sito Dagospia.

“Problemi per Alessia Marcuzzi. La conduttrice deve fare i conti con una brutta notizia: il suo debutto su Rai2 slitta al 2023” si legge sul sito. Posticipata dunque la messa in onda di uno dei programmi più attesi della nuova stagione: “Un passaggio annunciato in pompa magna, una delle poche novità in arrivo ma “Boomerissima”, questo il titolo del nuovo show, non andrà in onda martedì 22 novembre”. Si spera che il format e Alessia Marcuzzi possano sbarcare in tv a partire già da gennaio e che non vi siano ulteriori ripensamenti.

Svelati anche i presunti motivi del cambio di programmazione: “Problemi, dicevamo, legati allo studio (si era pensato a Tivoli come location) ma anche qualche ragionamento sul fronte budget. Meglio aspettare gennaio”.

Boomerissima: perché è una novità in tutti i sensi

Alessia Marcuzzi è così costretta a posticipare, perlomeno per il momento, il suo desiderato ed atteso ritorno in Rai. Boomerissima è senza dubbio uno dei programmi più attesi per la prossima stagione. Innanzitutto è una scommessa assoluta per Rai2, che proprio dalle novità dovrebbe ripartire per risollevare le sorti della rete, negli ultimi anni minata da ascolti non confortanti. Inoltre è un format che guarda ai giovani ma non solo: verranno infatti messi a confronto linguaggio, mode e abitudini degli adolescenti con quelli dei più adulti, in un continuo confronto intergenerazionale che si spera possa accalappiare l’attenzione di numerose fasce di età tra il pubblico.

E, soprattutto, è il format che battezza il chiacchieratissimo ed attesissimo ritorno in Rai di Alessia Marcuzzi. La conduttrice ha momentaneamente detto addio a Mediaset e, dopo qualche mese lontana dal piccolo schermo, è pronta a concedersi una seconda possibilità, questa volta ritornando nella Tv di Stato dove da giovane conobbe i primi sprazzi di popolarità.

La sua ultima apparizione televisiva, la prima dopo tanti mesi, è avvenuta su Rai1 nello studio di Domenica In Show al fianco dell’amica Mara Venier, lo scorso maggio. Ora per Alessia Marcuzzi è tempo di ritornare alla conduzione, quello che più le piace fare, mettendosi in gioco in una nuova avventura. In attesa di chiarimenti ufficiali sul destino di Boomerissima.