Liquid hair: capelli come le star con questi prodotti

Piega perfetta come quella di Jennifer Lopez: ecco tutto quello che serve per ottenere l'effetto liquid hair, il nuovo trend della stagione

Lisci effetto seta, dal finish super glossy al limite dell’effetto bagnato: queste sono le caratteristiche del liquid hair, il nuovo trend stagionale in fatto di capelli. Ne sanno qualcosa le star, che già da mesi sfoggiano acconciature strepitose sui social. E se affidarsi alle mani di un buon parrucchiere è di solito il rimedio migliore per mettersi al passo con la moda, in questo caso possiamo replicare il risultato anche a casa. Bastano un po’ di tempo a disposizione, tanta pazienza e naturalmente i prodotti giusti.

Liquid hair, il trend più amato dalle star

Da Jennifer Lopez a Kim Kardashian, da Dua Lipa a Katy Perry: il liquid hair è arrivato sulle passerelle e sui red carpet di tutto il mondo, spopolando ben presto anche su Instagram e su TikTok. Richiama un po’ il trend del glass hair che aveva conquistato tantissime celebrità solo una manciata di anni fa, ma stavolta siamo di fronte ad un risultato più naturale e morbido, che rinuncia alla rigidità di una piega “effetto vetro”. La nuova tendenza è perfetta soprattutto per chi ha già una chioma lunga e liscia, ma con qualche accortezza anche degli splendidi capelli ricci o crespi possono essere domati.

Jennifer Lopez
Fonte: Instagram
Jennifer Lopez

Che cos’è il liquid hair

L’effetto liquid hair vede i capelli – rigorosamente lunghi – liscissimi e dall’aspetto lucente, quasi bagnato. Il risultato è una chioma morbida e fluente, in grado di catturare la luce e rifletterla per uno styling davvero glossy: sembra quasi di trovarsi davanti ad acqua che scorre. Si tratta di una piega molto raffinata ed elegante, perfetta per ogni occasione e per ogni stagione. Tuttavia, richiede un po’ di impegno per realizzarla in casa (anche se non è affatto impossibile!): spesso i capelli, stressati e soggetti ai danni provocati dall’umidità, diventano ribelli e assumono un effetto crespo che proprio non si addice a chi vuole sfoggiare un perfetto liquid hair.

Chi ha i capelli lisci o solamente un po’ mossi, può facilmente realizzare questa piega con solo qualche passaggio in più rispetto al solito lavaggio+asciugatura che tutte noi siamo solite fare a casa. I capelli ricci sono invece un po’ più difficili da trattare, e potrebbero richiedere una stiratura dal parrucchiere per ottenere un effetto liquid hair davvero da sogno. Tuttavia, l’utilizzo di buoni prodotti garantisce una piega fai da te proprio come quella delle star. Vediamo quali sono i passaggi per fare il liquid hair.

Come fare il liquid hair

Come abbiamo visto, l’effetto liquid hair vede capelli lisci come seta. Un vero miraggio per chi, solitamente, li ha crespi o addirittura ricci. Per questo motivo può essere utile procedere inizialmente con un trattamento lisciante alla cheratina: quello di Kativa è molto apprezzato dalle utenti di Amazon, che lo hanno recensito positivamente per la sua facilità d’utilizzo e per il risultato strepitoso. Il procedimento è piuttosto lungo e richiede molti passaggi. Dapprima bisogna effettuare uno shampoo con l’apposito prodotto, che apre le squame del fusto dei capelli per permettere al trattamento di agire in profondità. Quindi si applica la crema, la si lascia agire per il tempo consigliato e si procede con l’asciugatura. Da ultimo, è necessario passare la piastra con molta attenzione. L’effetto è strepitoso e ultra liscio, dalla durata di ben 12 settimane.

Trattamento lisciante Kativa
Doma i tuoi capelli crespi per ben 12 settimane

Se i tuoi capelli sono già abbastanza lisci, puoi evitare il trattamento alla cheratina. Ma dovrai comunque prenderti cura della tua chioma a tutto tondo, per poter sfoggiare un perfetto liquid hair. Di grande aiuto è il risciacquo acido Maternatura, dal delicato profumo al geranio rosa. La sua formulazione permette di ristabilire il pH naturale dei capelli e di chiudere le squame del fusto, così da farli apparire sin da subito morbidi e setosi al tatto. Ti basta applicare il prodotto al termine del normale lavaggio, come ultimo passaggio prima dell’asciugatura.

Risciacquo acido Maternatura
Ritrova il pH naturale dei tuoi capelli, per un effetto setoso giò dalla prima applicazione

Dopo aver asciugato i capelli con phon e spazzola, nutrili a fondo e rendili liscissimi con l’olio sublimatore per cura capillare di Kerastase: il risultato è un volume strepitoso e una lucentezza extra. Questo prodotto è perfetto per chi tende ad avere spesso le doppie punte e un fastidioso effetto crespo. Basta spruzzarlo su tutta la lunghezza del capello subito dopo l’asciugatura, prima di procedere con la piastra. L’olio aiuta infatti a proteggere la chioma dalle alte temperature, mantenendola morbida e radiosa.

Olio sublimatore Kerastase
Dona lucentezza e volume ai tuoi capelli con un semplice tocco

L’effetto glossy caratteristico del liquid hair va mantenuto anche nei giorni seguenti al trattamento, ma come fare? Il siero notturno Kerastase ti aiuta ad avere capelli perfetti e ben nutriti senza bisogno di particolari procedure. Devi solo applicarlo la sera, prima di andare a letto, senza risciacquarlo: così avrà tutto il tempo di agire durante la notte, e al risveglio noterai subito una chioma più morbida e brillante, facile da districare. Questo tonico è l’ideale soprattutto per chi tende ad avere i capelli secchi, perché fornisce idratazione e nutrizione completa.

Siero notturno Kerastase
Il tuo gesto quotidiano di bellezza, per capelli sempre perfetti

Se hai i capelli rovinati e vuoi prendertene cura più a fondo, la soluzione è K-cheratina: si tratta di un prodotto a base di cheratina liquida, che rinforza il fusto e lo nutre creando una barriera naturale protettiva che ne impedisce ulteriori danni. La formulazione, arricchita di olio di argan, garantisce capelli lisci e morbidi, da subito più lucenti. Il risultato ha soddisfatto le aspettative di chi lo ha già provato, dal momento che il prodotto ha ottenuto l’83% di recensioni a 4 o 5 stelle.

K-cheratina per capelli danneggiati
Prenditi cura dei tuoi capelli rovinati, donando loro nuova brillantezza

Liquid hair come dal parrucchiere: gli strumenti

Se i prodotti giusti fanno la differenza, per ottenere un effetto liquid hair come quello delle star è bene prestare un occhio in più agli strumenti utilizzati. Phon e piastra sono fondamentali per un liscio perfetto, e dovrebbero essere di ottima qualità per un risultato ottimale, che non danneggi la struttura del capello. L’asciugacapelli Imetec My Pro P3 3400 della linea Bellissima, con la più recente tecnologia agli ioni, aiuta a mantenere l’idratazione della chioma e ne riduce l’effetto crespo. Ha inoltre una griglia rivestita in ceramica, che distribuisce il calore e protegge i capelli.

Il tocco finale per una piega effetto liquid hair non può che essere la piastra. È quindi importante scegliere quella giusta: la piastra BaByliss ST495E 2in1 è l’ideale sia per lisciare che per arricciare i capelli. Ha le piastre rivestite in ceramica, per proteggere la chioma e regolare il calore, inoltre possiede la funzione a ioni e un generatore di vapore che permette di ottenere un liscio perfetto, senza rinunciare alla brillantezza e all’idratazione.

Offerta
Piastra BaByliss ST495E 2in1
Lo strumento indispensabile per capelli in ordine in pochi minuti