Coperta ponderata: la tua alleata contro i problemi d’insonnia

Fatichi ad addormentarti o ti svegli spesso la notte? Una delle soluzioni da provare potrebbe essere la coperta ponderata, che con il suo peso rilassa il corpo e la mente.

Simona Bondi Esperta di risparmio Da sempre sono appassionata del mondo del risparmio: trovare offerte e modi per risparmiare è la mia filosofia di vita.

Se hai difficoltà ad addormentarti, o durante la notte ti svegli spesso, forse hai bisogno di una coperta ponderata. Di cosa si tratta e come funziona? Scopriamo insieme tutto quello che c’è da sapere sulle coperte terapeutiche.

Coperta ponderata: cos’è e a cosa serve

A cosa serve la coperta ponderata? Cosa sono le coperte terapeutiche? La coperta ponderata, conosciuta anche con il nome di coperta terapeutica o coperta sensoriale, è una speciale coperta che ha la particolarità di avere un peso maggiore rispetto alle coperte tradizionali, ed è proprio questa pesantezza che garantisce un effetto benefico sul corpo e sul sonno in generale. Si tratta quindi di una soluzione naturale adatta a chiunque abbia problemi con il sonno.

Coperta ponderata: come funziona

La coperta ponderata utilizza il proprio peso e la propria pressione per creare una sensazione di abbraccio che migliora l’umore e la qualità del sonno delle persone con problemi di ansia e di insonnia. Esercitando una pressione su diversi punti del corpo, la coperta riesce a rilassare il sistema nervoso migliorando l’umore, l’ansia, lo stress ed il ciclo del sonno in generale.

Dormire male porta ad inevitabili conseguenze come nervosismo, stanchezza diurna, stress e difficoltà di concentrazione: una coperta terapeutica potrebbe alleviare tutti questi problemi.

Coperta ponderata: come sceglierla

Se hai deciso di provarla o di fare un regalo ad una persona che potrebbe trarne beneficio, è bene sapere che non tutte le coperte ponderate sono uguali fra loro, ma devono essere scelte con attenzione valutando alcuni aspetti.

Com’è fatta? 

Le coperte terapeutiche esternamente hanno un comune rivestimento in tessuto, spesso trapuntato, mentre al loro interno sono presenti diversi strati di imbottitura e le microsfere di vetro. A fare la differenza principale è proprio il peso della coperta, che è realizzata con impercettibili micro perline di vetro al suo interno che ne caratterizzano il peso. Le coperte terapeutiche devono essere scelte principalmente in base a questo.

Come scegliere il suo peso?

Il peso di una coperta ponderata dovrebbe corrispondere al 10% circa del proprio peso corporeo, mentre per i bambini non deve superare il 7% circa, mentre ne è sconsigliato l’uso nei bambini troppo piccoli, come i neonati.

Per esempio, se il tuo peso oscilla fra i 60 ed i 70 Kg, dovresti acquistare un modello di coperta ponderata da 6/7 Kg, mentre se il tuo peso va dagli 80 ai 100 Kg dovresti scegliere un modello dal peso di 9 Kg.

Quanto costa la coperta ponderata?

Il prezzo di una coperta terapeutica oscilla mediamente fra i 50 ed i 100€, a seconda della grandezza e del peso della coperta.

Coperta ponderata matrimoniale

Se devi acquistare una coperta ponderata per un letto matrimoniale, dovresti scegliere un peso medio che possa andare bene ad entrambi i partner. In caso di dubbio, è sempre consigliabile scegliere un modello più leggero. L’acquisto ideale dovrebbe prevedere anche un rivestimento lavabile e traspirante, per ottenere il massimo comfort.

Coperta ponderata per bambini

Per i bambini le coperte ponderate sono molto più leggere, ma sempre proporzionate al peso del bambino: quelle per i più piccoli hanno solitamente un peso che va dai 2 ai 3 Kg. Le coperte ponderate per bambini li aiutano a rilassarsi, e quindi a dormire meglio in generale. Sono disponibili con fantasie allegre e con tessuti al 100% in cotone per offrire la massima traspirabilità. Possono essere un valido aiuto per i bambini che hanno molti risvegli notturni o difficoltà nel prendere sonno.

Coperte ponderate singole

Le coperte ponderate singole possono essere utilizzate sia nel letto che sul divano per regalarsi qualche ora di relax.

A fare la differenza poi sono anche i tessuti di cui è composta: è sempre meglio prediligere tessuti morbidi e traspiranti per migliorare ulteriormente la qualità del sonno. Assicurati anche di scegliere modelli che abbiano un rivestimento lavabile in lavatrice, perché non tutti lo hanno.

Inoltre, per abituarsi al cambiamento, ricorda che potrebbero essere necessari fino a 7 giorni di utilizzo: in caso di dubbi, è meglio optare per un modello più leggero per agevolare il periodo di adattamento.

Tutti i benefici della coperta terapeutica

Come abbiamo potuto leggere sopra, i benefici dovuti all’utilizzo di una coperta ponderata possono essere numerosi, di cui molti saranno conseguenze indiritte del suo utilizzo.

Chi ha disturbi di ansia, fatica a prendere sonno o si sveglia spesso di notte, la mattina si ritrova affaticato, stressato, fatica a restare concentrato e, molto probabilmente, è anche di cattivo umore. Utilizzando la coperta terapeutica, il suo morbido abbraccio porterà a rilassare il corpo e la mente, eliminando o riducendo notevolmente tutte queste problematiche: una persona che dorme bene infatti sarà di buon umore, sarà più attenta e vigile e certamente meno stressata in generale.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Coperta ponderata: la tua alleata contro i problemi d’insonnia