Harry e Meghan Markle spietati: “Un gioco sporco contro di noi”: il secondo trailer bomba

La coppia, a poche ore dal rilascio della prima parte della serie, ha lanciato rivelazioni bomba nel nuovo trailer, che colpisce tutta la Famiglia Reale

Il grande giorno è arrivato, l’8 dicembre arrivano su Netflix i primi tre episodi della docu-serie Harry & Meghan, e già il trailer che li anticipa fa tremare davvero tutti. Dopo le polemiche per la prima preview, che sembrava puntare il dito su William e Kate Middleton, ora nel mirino c’è davvero tutta la Famiglia Reale, colpevole, secondo la coppia, non solo di non averli protetti dalla stampa, ma di averli dati in pasto ai media con rivelazioni e fake news. La bomba è esplosa, e i Duchi di Sussex non hanno davvero pietà per nessuno.

“Un gioco sporco”: Harry attacca la Famiglia Reale

I primi tre episodi di Harry & Meghan, la docu-serie sul Principe Harry e sua moglie, Meghan Markle sono online (i prossimi arriveranno su Netflix il 15 dicembre), e il trailer che li anticipa fa tremare il Palazzo. Non ci si poteva aspettare altro, a questo punto, che una vera dichiarazione di guerra, e i Duchi di Sussex non risparmiano nessuno.

Il trailer ci mostra Harry che parla di come, neanche i suoi familiari, lo abbiano mai aiutato contro i paparazzi; anzi, insinua che alcuni di loro siano le talpe delle notizie, spesso false, sul loro conto.

Infatti, il figlio minore di Re Carlo, insinua che alcuni membri della Famiglia Reale abbiano fatto filtrare notizie su di lui e la moglie Meghan, inventandone altre di sana pianta per la gioia dei tabloid inglesi.

Come viene spiegato da vari esperti Reali nel primo episodio, infatti, la Corona ha bisogno della stampa per alimentarsi, per sopravvivere, specie nel mondo di oggi, e per questo è l’istituzione stessa solitamente a diramare notizie e esclusive, nel caso della coppia (ma non solo), spesso negative.

Si tratta di un gioco sporco che colpisce tutte le donne di questa Famiglia – spiega il Principe – specie quelle che lo fanno attraverso un matrimonio”. Meghan come Diana, ma anche come Sarah Ferguson, la Regina consorte Camilla, Sophie di Wessex e all’inizio persino l’ormai intoccabile Kate Middleton: tutte hanno subito, chi più chi meno a seconda della loro popolarità, una gogna mediatica, alimentata, secondo Harry, anche dalla famiglia stessa.

Mi sono resa conto che non ci avrebbero protetto” afferma Meghan Markle nel documentario, parlando di come ha capito ben presto che non aveva alleati a Buckingham Palace.

Non volevo che la storia si ripetesse” conclude suo marito nel trailer, facendo riferimento alla triste vicenda di sua madre, ampiamente dipanata nel primo episodio della serie Netflix.

A Palazzo tutto tace: grande attesa per le prime reazioni

La Famiglia Reale ha preferito non rispondere a nessuna delle accuse lanciate nei due trailer esplosivi di Harry & Meghan. Anzi, proprio la settimana scorsa il portavoce di Palazzo aveva fatto sapere che non ci sarebbero state più risposte agli attacchi mediatici della coppia.

Eppure, è impossibile che, nelle prossime ore, dopo la distribuzione delle prime tre puntate della docu-serie, tutto rimanga in silenzio: sono attesissime, dalla stampa mondiale, le reazioni della Famiglia Reale alle rivelazioni scottanti contenute nello show, che promette, come dimostrano i trailer, di far saltare più di un Royal dalla sua poltrona.