Meghan Markle, Archie compie 3 anni ma lei è in crisi profonda

Archie, primogenito dei Sussex, compie 3 anni ma Meghan Markle è sull'orlo del fallimento dopo la cancellazione del progetto con Netflix

Meghan Markle e Harry festeggiano i 3 anni del loro primogenito, Archie, nato il 6 maggio 2019. Il giorno lieto però è funestato dalla crisi finanziaria che ha colpito i Sussex dopo che Meg si è vista cancellare il suo progetto nemmeno avviato per Netflix. Un chiaro segnale, a detta degli esperti, che sta perdendo potere.

Meghan e Harry, i 3 anni di Archie

Il compleanno del piccolo Archie sembra essere passato un po’ in secondo piano. Se recentemente sua cugina Charlotte, figlia di Kate Middleton e William, ha avuto il suo momento sotto i riflettori per i suoi 7 anni, grazie alle bellissime foto scattate dalla mamma, al contrario per il figlio di Meghan Markle e Harry niente riflettori.

D’altro canto, i Sussex ci tengono a proteggere la privacy dei loro bambini e a preservarli dalla curiosità della gente. Sta di fatto però che i media hanno dato davvero poca rilevanza al compleanno del figlio di Meghan e Harry. In fondo lo si conosce pochissimo, di lui ci sono rare foto. L’ultima risale alla cartolina di Natale dove per la prima volta è ritratto con la sorellina Lilibet e si può notare come abbia gli stessi capelli rossi del papà.

Meghan e Harry, gli auguri della Regina

La Regina Elisabetta ha comunque voluto ricordare il compleanno del bisnipote con una foto condivisa sul profilo Twitter del Palazzo. L’immagine ritrae Sua Maestà con Archie appena nato tra le braccia di Meghan. Con lei c’è ancora il Principe Filippo e poi Harry e Doria Ragland, la mamma della Markle. Un ritratto più unico che raro, dove appaiono tutti sorridenti e felici per l’arrivo del piccolo. La Regina non vede più il bisnipote da due anni ormai, da quando i Sussex si sono trasferiti in America. Non ha nemmeno mai visto di persona Lilibet che a giugno compirà un anno. Né Carlo né William hanno fatto pubblicamente gli auguri al nipote, preferendo accodarsi al messaggio della Sovrana.

Meghan Markle, il fallimento finanziario

Intanto però in Casa Sussex si addensano nuvole nere. Netflix ha cancellato la nuova serie di Meghan, ufficialmente per i problemi finanziati del network. Ma i maligni sostengono che all’origine del taglio ci sarebbe stata la forte convinzione che il progetto sarebbe stato fallimentare già in partenza, commentando: “A chi interessano le sue opinioni“, critiche riportate prontamente dai media inglesi, dal Sun al Daily Mail.

Andrew Pierce, editorialista del Daily Mail, ha dichiarato in riferimento al fallimento di Harry e Meghan: “Penso che Netflix stia scoprendo che non sono l’investimento che pensavano di essere”. Prosegue l’esperto: “Pearl [la serie di Meghan ndr] era molto importante per Meghan… è un vero colpo per il suo prestigio e il suo ego”.

Dunque, Lady Markle ha visto diminuire il suo potere e la sua influenza, ma Richard Eden, altro giornalista della testata britannica, vede in questa cancellazione un pericolo anche per la Famiglia Reale, con la quale è rottura totale. “Ciò che è francamente preoccupante è che gli unici progetti che riceveranno il via libera da Netflix saranno solo quelli molto personali sulla Famiglia Reale. Questo li mette in una posizione imbarazzante perché non penso che volessero farlo e sicuramente renderà nervose le persone a Buckingham Palace”.