Lutto per Kate Middleton e il Principe William: l’addio a Mark Jenkins

Kate Middleton e William hanno dovuto dire addio a un carissimo amico: un lutto improvviso, per la scomparsa di Mark Jenkins e del figlio Peter

Un lutto ha colpito profondamente Kate Middleton e il Principe William. Un addio pesante, che arriva in un momento già complesso per la Famiglia Reale: è morto un loro amico, che “amavano e ammiravano”, Mark Jenkins, con suo figlio, Peter. L’aereo è precipitato mentre stavano sorvolando il Parco Nazionale di Tsavo in Kenya. Il Principe e la Principessa del Galles hanno voluto onorare la vita dell’amico tragicamente scomparso.

Kate Middleton e William, l’addio all’amico Mark Jenkins

Sull’account ufficiale di Twitter del Principe e della Principessa del Galles, William ha voluto onorare il pilota e ambientalista Mark Jenkins. L’uomo, che si trovava su un aereo insieme al figlio Peter, si è schiantato alle 11 di giovedì. William aveva incontrato per la prima volta Mark in occasione del suo anno sabbatico nel 2001 in Africa, e da allora si erano rivisti più volte, fino a diventare amici fraterni, un sostegno l’uno per l’altro.

L’ambientalista ha seguito il lavoro di William con l’ente di beneficenza Tusk Trust. La scomparsa improvvisa di Jenkins ha turbato profondamente il Principe, tanto che si è lasciato andare a un messaggio commosso su Twitter. “Ieri ho perso un amico che ha dedicato la sua vita alla protezione della fauna selvatica in alcuni dei Parchi Nazionali più famosi dell’Africa orientale”.

Ha continuato William: “Mark Jenkins e suo figlio Peter sono morti tragicamente mentre sorvolavano lo Tsavo National Park, stavano facendo una pattuglia aerea”. Un dolore che ha sconvolto Kate e William, che proprio in questi giorni stanno facendo i conti con la docu-serie di Harry e Meghan, il silenzio di Re Carlo e le pesanti accuse di razzismo nei confronti della Monarchia.

Chi era Mark Jenkins, l’amico di Kate e William

Mark Jenkins non era solo un caro amico del Principe William e di Kate Middleton, ma era prima di tutto un padre, un marito, un ambientalista dalla parte della natura, un pilota esperto. Viene ricordato come un uomo “appassionato, ricco di principi e volitivo. Non ha mai avuto paura di esprimere la sua opinione e difendere ciò in cui credeva. Era una presenza imponente e lasciava un ricordo indelebile ovunque andasse”.

Premuroso, energico, amante della natura e dei luoghi selvaggi, anche il Principe William ha voluto onorarne la memoria. “Il mio pensiero va alla moglie di Mark, alla famiglia e ai colleghi. Abbiamo perso un uomo che noi tutti amavamo e rispettavamo”. Un messaggio carico di commozione ed emozione al contempo, che ha toccato anche il popolo inglese, in subbuglio negli ultimi tempi a seguito della morte della Regina Elisabetta e delle accuse da parte di Harry e Meghan.

Le difficoltà di Kate Middleton

Un periodo spinoso per la Famiglia Reale, e soprattutto per Kate Middleton, che in queste ultime settimane ha dovuto mostrare tutta la sua forza e il suo carattere impassibile, per evitare di alimentare il fuoco ormai scatenato da Harry e Meghan. E adesso per la Principessa del Galles è tempo di rispettare il silenzio e la perdita di un caro amico, e di sostenere soprattutto il marito, William, cercando di essere ancora una volta il faro della Monarchia.