Carlo, il bacio inaspettato quasi sulle labbra: Camilla lo tiene d’occhio

Al Royal Ascot Carlo bacia fin troppo affettuosamente Zara Tindall e catalizza l'attenzione. Mentre Camilla non lo lascia un attimo

Il protagonista di questi primi due giorni del Royal Ascot è sempre più Carlo. Con la sua inseparabile Camilla, vestita una volta di blu e una volta di bianco, si diverte un mondo senza la Regina e William e Kate Middleton. E tra una corsa e l’altra, scattano baci e bracci con amici e parenti. Ma è evidente che il Principe di Galles ha una nipote preferita. Il saluto con lei è stato così affettuoso che quasi le loro labbra sono sembrate sfiorarsi. E il gesto non è passato inosservato, nemmeno alla sua dolce metà.

Carlo e Camilla quest’anno hanno il compito di guidare il corteo del Royal Ascot. La Regina Elisabetta, presenza fissa all’evento dal 1952, è costretta a saltarlo per i suoi problemi di mobilità. Già durante le celebrazioni del suo Giubileo di Platino si è molto stanca per i continui impegni pubblici, al punto da accusare un malessere dopo il Trooping the Colour. Così i medici le hanno sconsigliato di sforzarsi ulteriormente e ciò le ha impedito di partecipare al Royal Ascot 2022. Per lei senz’altro un grande dispiacere dato che le corse di cavalli sono tra i suoi sport preferiti.

Beatrice di York Edoardo Mapelli Mozzi
Fonte: Getty Images
Beatrice di York e marito al secondo giorno del Royal Ascot

Carlo e Zara Tindall complici

Ora quindi tocca a Carlo e consorte prendere in mano le redini, nel senso letterale del termine, e guidare l’evento ippico più importante dell’anno. Il Principe del Galles ha comunque potuto contare su molti dei suoi parenti stretti, da sua sorella la Principessa Anna alla nipote Zara Tindall, figlia appunto di quest’ultima. Carlo è molto amato dalla famiglia, tranne forse da suo figlio Harry per i noti dissapori. In particolare, Zara si è dimostrata molto affettuosa con lui. I due si sono salutati calorosamente con due baci sulla guancia che hanno sfiorato le labbra e poi lei ha preso lo zio per le spalle abbracciandolo. Gesti di grande confidenza che hanno stupito perfino l’Express, dato che la Famiglia Reale raramente manifesta i suoi sentimenti, come imposto dalla Regina.

Carlo Zara Tindall
Fonte: Getty Images
Carlo e Zara Tindall

Ma l’evento sportivo ha messo tutti più a suo agio e poi Zara è priva di titoli nobiliari. D’altro canto, Carlo è sempre molto affettuoso, anche in pubblico. Basti pensare a tutte le volte che ha incontrato Letizia di Spagna a Londra. Anche in quelle occasioni non sono mancati baci  e abbracci confidenziali.

Camilla tiene d’occhio Carlo

Chi invece è più guardinga è Camilla Parker Bowles che non ha lasciato nemmeno per un attimo il fianco del marito. In entrambe le giornate, hanno aperto insieme il corteo delle carrozze e sempre insieme si sono goduti le corse dagli spalti con tanto di binocolo. D’altro canto, Carlo ha eredita dalla Regina la passione dei cavalli. Sua Maestà da sempre li ha allevate e ben 22 dei suoi purosangue hanno vinto il Royal Ascot.

Beatrice di York, la più elegante

Tra i membri della Famiglia Reale che spiccano per eleganza al secondo giorno dell’evento (15 giugno), spicca senz’altro Beatrice di York che indossa un abito bianco, molto semplice, con gonna corta a pieghe e un cappello di paglia bianco e blu. Magnifiche le scarpe con laccetti alla caviglia in oro e una stella sulla punta.