Autostima: consigli quotidiani per nutrirla e non distruggerla

Spesso siamo i peggiori nemici di noi stessi e boicottiamo il nostro benessere: ecco come aumentare la nostra autostima, evitando comportamenti a rischio.

Valorizzare se stessi e volersi bene sono atteggiamenti fondamentali per essere sicuri e efficaci nella vita di tutti i giorni. Ecco qualche prezioso consiglio per nutrire la propria autostima.

Ricordarsi dei propri successi
Spesso ci si concentra su ciò che non funziona, sugli insuccessi, gli errori o le critiche, invece di ricordarsi delle tappe raggiunte, di celebrare i successi ottenuti, i riconoscimenti avuti e ciò che nella vita va bene.

Più indulgenti con se stessi
Essere consapevoli dei propri errori o mancanze e voler migliorare è un ottimo punto di partenza per crescere, attenzione però a non essere troppo severi con se stessi. Imparate a giudicarvi con maggior benevolenza. Spesso ci si considera deboli perché si sta attraversando un periodo emotivamente delicato e si è tristi o non al massimo della forma psico-fisica: nulla di più sbagliato, sono semplici fasi della vita, non cercate di essere sempre al top a ogni costo, accettate anche i momenti di fragilità, sono quelli che vi spingono al cambiamento.

Coltivare le proprie passioni
Non dimenticatevi mai delle vostre passioni, coltivatele anche se siete in un rapporto di coppia e il vostro partner non le vuole condividere con voi. Mantenete vivi i vostri interessi, senza sacrificarli per assecondare le passioni e gli interessi di chi vi circonda.

Non si può può piacere a tutti
Fatevene una ragione: non si può piacere sempre e a tutti. Siate voi stessi, esprimete le vostre opinioni, non curatevi di quel che può pensare la gente. Cercare di piacere a ogni costo è una battaglia persa in partenza, tanto vale dimostrare la propria personalità senza timore.

Chiedere aiuto
Non sempre è possibile riuscire a raggiungere degli obiettivi da soli, non abbiate paura a chiedere aiuto quando vi serve, che sia su un progetto di lavoro o su una situazione personale. Confrotatevi con gli altri, chiedete dei pareri se vi possono servire, cercate supporto se necessario. L’atteggiamento “Non ho bisogno di nessuno, faccio tutto io, posso farcela da solo” non è necessariamente quello più efficace.

Prendersi cura di sé
Vietato trascurare se stessi e la propria salute. Un corretto stile di vita, un’alimentazione sana, praticare sport, avere una vita sociale, sono tutte cose che aiutano a stare bene nel proprio corpo, con se stessi e con gli altri, oltre a permettere di avere l’energia necessaria per affrontare gli impegni di tutti i giorni.

Autostima: consigli quotidiani per nutrirla e non distruggerla
Autostima: consigli quotidiani per nutrirla e non distruggerla